Come raggiungere il Salone del Libro di Torino

Sono qui questa volta per parlare della Mostra internazione del libro di Torino che quest’’anno è giunta alla ventiquattresima edizione.

Dettagli del prodotto
Caso vuole oltre che aver raggiunto i 24 anni di età la fiera internazionale del libro a Torino ha deciso di mostrasi al pubblico in una vesta completamente nuova, così per festeggiare i 150 anni dell’unità d’’Italia i suoi organizzati hanno deciso di sistemarla su ben tre padiglioni espositivi e proprio per l’’occasione di aggiungere al contesto già di suo spazioso, un’’ulteriore struttura chiamata Oval che è stata creata e pensata in onore dei Giochi invernali di Torino del 2006. Si tratta di una struttura di circa venti mila metri quadri a forma di campana che ha il compito nella fiera del libro di ospitare il Bookstock Village ovvero i giovani lettori appassioni di varie tematiche specifiche.
Nello specifico è giusto precisare che l’’Oval lo si può raggiungere sia tramite il padiglione 3 una volta al’interno della stessa manifestazione, e sia tramite la biglietteria nel lato esterno della fiera internazionale.
Altre importanti informazioni in merito al Salone internazionale del libro di questa importante edizione sono date dal fatto che una delle tante sezioni in mostra è dedicata interamente al periodo storico e culturale che corre tra il 1861 e il 2011 in questa sezioni si trovano tutti i libri che in qualche modo hanno costruito e distrutto la nostra Italia.

Esperienze personali
Personalmente ho avuto modo di visitarlo in quanto si sta svolgendo proprio in questi giorni esattamente da mercoledi 11 maggio giorno di inaugurazione a lunedi 16 ovvero domani e devo ammettere che mi ha lasciato piacevolmente soddisfatta in quanto l’ho trovato davvero molto ben strutturato e dall’aspetto oltre che originale anche unico e questo a mio giudizio è dato dal fatto che vi è stato aggiunto l’Oval.

Lo consiglieresti ad un amico
Si certamente lo consiglierei ad un amico, in quanto l’ho trovata senza ombra di dubbio un’ottima esperienza da sperimentare

Svantaggi
Sinceramente sono convinta che non ne possano esistere in merito a questo particolare evento culturale

Vantaggi
Sicuramente ce ne sono molti in merito a questo particolare evento come:
Facilità nel raggiungere il luogo prestabilito, in quanto adesso finalmente il lingotto fiere è raggiungibile anche tramite metropolitana.
Molta varietà di libri che parlano o citano di particolari eventi che hanno caratterizzato la nostra storia.
Enormi spazi espositivi dove girare con l’ausilio di guide o in modo singolo.
Molte aree sosta lungo il percorso dell’’Oval
Partecipazione di vari volti illustri facente parte di altri paesi oltre che quello italiano, che hanno segnato un evento particolare nella nostra storia.
Contatto diretto con personaggi e racconti di storie vissute che in qualche modo hanno reso partecipe anche l’Italia.
Presente anche un area interamente dedicata ad una specie di mostra fitografica di libri e rispettivi autori che li hanno scritti per rendere il tutto più realistico.
Presente un’area interamente dedicata ai giovani lettori appassionati di particolari generi letterari.
Enormi spazi ristoro ed incotri tra i vari partecipanti alla fiera internazionale del Libro.

Salone del Libro Torino

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>