Come raggiungere il parco Rainbow MagicLand

Il Rainbow MagicLand è il nuovo parco divertimenti che è stato costruito a Valmontone, un comune non molto distante da Roma, meno di 50 chilometri tanto per intenderci, quindi gli abitanti della capitale saranno sicuramente dei visitatori privilegiati, quelli che invece vengono da lontano potranno utilizzare i classici mezzi alternativi, ossia il treno oppure l’auto, ma c’è da considerare anche l’aereo visto che molte compagnie low cost offrono biglietti a prezzi particolarmente contenuti, non è quindi da scartare nemmeno questa ipotesi, ovviamente si dovrà raggiungere la capitale e poi da lì ci si sposterà verso la destinazione finale.

Ma vediamo ora le soluzioni nel dettaglio: l’opportunità offerta dal treno è tra le più comode, anche perchè Valmontone è servita direttamente da una stazione delle Ferrovie dello Stato e all’uscita di essa c’è un apposito servizio bus navetta verso il parco, sono solamente 3 i chilometri da colmare, quindi lo spostamento sarà assai breve.

Chi viaggia in auto dovrà invece scegliere l’autostrada A1 Roma-Napoli, chi proviene dal lato nord dovrà uscire a Valmontone, chi invece arriva da sud prenderà l’uscita di Colleferro, dopodichè si dovranno seguire le varie indicazioni che conducono al Parco Rainbow MagicLand ed al Fashion District Outlet, il parco divertimenti offre un parcheggio abbastanza capiente, si parla di circa 5500 posti per le vetture.

Chi invece arriva da molto lontano ed ha optato per l’aereo, una volta arrivato in uno degli aeroporti cittadini dovrà prendere un bus che porta verso la stazione ferroviaria più vicina, dopodichè valgono le indicazioni fatte in precedenza, ad esempio da Roma Termini il viaggio può durare dai 40 ai 50 minuti, il costo del biglietto è di soli 2,70 euro.

C’è molta curiosità intorno a questo nuovo parco divertimenti, anche se il viaggio potrà essere un po’ impegnativo sembra valerne la pena, la struttura ha una superficie totale di circa 600.000 mq e quindi si colloca tra le principali a livello nazionale ed europeo, conta 35 attrazioni che sono di genere diverso, il comune denominatore è il divertimento per tutta la famiglia, quindi grandi e piccoli.

L’inaugurazione ufficiale ci sarà il 25 maggio 2011 ma gli abitanti di Valmontone e zone limitrofe hanno già potuto accedere a questa nuova struttura, è quindi consigliato di attendere un po’ prima di andarci, perchè è presumibile che i primi periodi saranno piuttosto caotici ed il parco stesso potrebbe avere bisogno di un certo periodo di rodaggio prima di essere in grado di offrire ai visitatori un servizio senza particolari disagi.

rainbow-magicland

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>