Quali sono i vostri diritti in caso di annullamento del volo

Con mio grande dispiacere, sempre più spesso sento lamentarsi persone in seguito alla cancellazione del loro volo. Molte addirittura, come il sottoscritto, vanno fino in aereoporto, con tutti gli ostacoli del caso (ritardo dei mezzi, corsa per arrivare in tempo al check-in e una lunga fila a cui sottostare per completare le carte di imbarco) per poi ,con la gentilezza di ogni hostess, sentirsi dire: <>

La mia esperienza negativa si è sviluppata all’interno dell’areoporto di bergamo (Orio Al Serio), qui dopo più di mezz’ora di fila per fare il check-in, mi sono trovato a litigare con una hostess perchè mi era stato cancellato il volo. Solo poi capii che litigare con quelle povere ragazze serviva a poco,anzi , sarebbe stato tempo perso da destinare alla lunga fila da fare per scegliere un’altro volo.
A me, come tutte le altre persone che dovevano prendere quel volo fù gentilmente proposto di prendere il volo successivo, e nel caso fosse pieno, quello ancora dopo. PIù persone, davanti a me, venivano sistemate nei voli successivi e meno probabilità avevo io di riuscire a capitare in un volo di poche ore successive a quella prevista, infatti, arrivato il mio turno, la signorina mi propose di prendere il volo del giorno dopo (il quale era , per mia fortuna sciopero generale) o il volo del giorno successivo al giorno dopo. Passare 2 nottate e 2 giorni in aereoporto non mi andava proprio e optai per il rimborso e me ne andai a casa sconsolato. Se avessi conosciuto i miei diritti con maggiore precisione, magari avrei aspettato i 2 giorni senza problemi.

DIRITTI:

Nel caso vi venga cancellato un volo, avrete diritto, oltre alla sostizuine del volo, anche al rimborso delle spese da voi sostenute nell’attesa del volo successivo: avrete diritto al rimborso dei pasti che farete, del taxi che dovrete rendere per andrare ad alloggiare, avrete diritto al rimborso dell’albergo stesso. Insomma, se avete la buona volontà di tenere tutte le ricevute delle spese effettuate, potrete impugnarle contro la compagnia aerea che vi ha scombussolato i vostri piani vacanzieri o lavorativi.

Nel caso, come me, decidiate di ricevere il rimborso preparatevi ad una amara sorpresa. Innanzitutto siate pronti a una lunga attesa!! Poi vi devo informare che il rimborso riguarda solo il prezzo del biglietto escluse le tasse, quindi se come me avete speso 160 euro andata e ritorno, vi verranno restituiti poco più di 80 euro perchè le tasse non sono rimborsabili; questo importo, che non rivedrete mai più, sarà destinato alle casse aereoportuali.

In conclusione: nel caso vi venga annullato il volo non vi fate sopraffare dalla rabbia, sicuramente la scelta di aspettare il volo successivo vi darà più vantaggi.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>