Quali sono le frasi più belle per la festa della Mamma?

Mancano pochi giorni alla Festa della mamma, che nel 2013 cadrà domenica 12 Maggio. Non occorrono regali costosi e non è necessario affannarsi alla ricerca di qualcosa di adatto a tutti i costi. Se non avete tempo e non trovate l’ispirazione per comprare niente, una semplice frase, magari scritta a mano e su un cartoncino colorato, sarà un gesto apprezzatissimo. E’ un’idea adatta ai più piccoli, ma che anche i “bambini cresciuti” possono sfruttare per un augurio sincero. Se non siete bravi con le parole e la vostra immaginazione lascia un po’ a desiderare, se vi mancano le idee, di seguito trovate qualche suggerimento da modificare e personalizzare.

– Per chi ama essere diretto e colpire nel segno: La mamma è sempre la mamma. Auguri!
– Per chi invece ha una mamma romantica e sentimentale: La mamma è la migliore amica che si possa avere. Buona Festa della mamma!
– Per chi non ama le ricorrenze e dà valore a ogni giorno: Ogni giorno dovrebbe essere la festa della mamma, perché nessuno merita più attenzione di chi dà amore incondizionato come te.
– Per chi ormai è grande e pensa a una famiglia propria: Mi impegnerò con i miei figli perché io possa diventare ciò che tu sei per me. Grazie mamma!
– Per i figli tifosi del calcio, prendendo ispirazione dal grande Maradona:

“Per mia madre sarei anche disposto a uccidere e smetterla con il calcio. Mia madre è il mio amore più grande.”

– Per i nostalgici: Mamma, un tuo abbraccio è sempre un porto sicuro dove rifugiarsi quando il mare è in burrasca. Tanti Auguri!
– Per le mamme appassionate di musica, potreste riportare la strofa della celebre canzone di Edoardo Bennato, aggiungendo poi un tocco personale:

“Viva la mamma, affezionata a quella gonna un po’ lunga, indaffarata sempre e sempre convinta, a volte un po’ severa!”

– Potreste dedicare qualche minuto in più al vostro dono e dar forma a un finto attestato di riconoscimento che riporta le parole: Diploma per la mamma migliore del mondo.
– Per chi preferisce affidarsi alle citazioni altrui e risparmiare sulla propria creatività: come scrisse Victor Hugo, “una buona madre vale cento maestri” e tu per me ne vali mille! Tanti auguri mamma!

E se di fantasia non ne avete? Allora ci pensano gli autori celebri a darvi una mano, ma abbiate sempre l’onestà di citare la fonte! Qualche esempio?
Nel vostro bigliettino potreste anche riportare una delle tante poesie o uno degli aforismi dedicati alle figure materne, magari completandolo con qualcosa di personale.
– Il severo Winston Churchill disse intenerito:

“mia mamma ha impresso un brillante segno sulla mia infanzia. Risplendeva per me come una stella alla sera”.

– E che dire di ” mamma, la parola più stupenda sulle labbra dell’umanità” dedicata da Kahlil Gibran alla propria madre?
– Il merito del rigore morale di Immanuel Kant viene attribuito alla mamma del filosofo:

” Non potrò mai scordare mia madre perché fu lei a piantare e coltivare i primi semi di bene in me”.

– Preferite qualche cosa di più spiritoso? Viene in vostro aiuto Tenneva Jordan:

” La madre è quella persona che rendendosi conto che ci sono soltanto 4 fette di torta per 5 persone, annuncia prontamente di non aver mai amato le torte”.

frasi festa della mamma

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>