Qual’è il periodo migliore per visitare la Giamaica

I viaggi sono una passione per tantissime persone, ognuno ha i suoi gusti e le sue preferenze, tutto dipende dal tempo disponibile.

Brevi week-end o intere settimane, non rappresentano un problema per chi ha tempo e soldi per viaggiare.

Negli ultimi anni le mete esotiche stanno riprendendo piede soprattutto per viaggi di una settimana o più, tra i luoghi più ricercati vi è sicuramente la Giamaica, paese ricco di tradizioni e folklore, una popolazione ospitale, tutti elementi che fanno pendere l’ago della bilancia verso questa destinazione.

La Giamaica è un paese caraibico che si trova nelle Grandi Antille, la sua temperatura è molto alta per tutto l’arco dell’anno, non vi è un periodo particolare in cui è meglio viaggiare, anche se si sconsigliano i periodi maggio e giugno e il periodo che va da settembre fino a novembre, che solitamente è ricco di abbondanti piogge e uragani.

Sono in molti a scegliere questi luoghi per le vacanze nei periodi da dicembre ad aprile quando in Europa fa freddo all’equatore le temperature medie oscillano intorno ai trenta gradi mentre quelle dell’acqua hanno qualche grado in meno.

Le spiagge di quest’isola sono dei veri e propri paradisi terrestri, una natura quasi incontaminata permette di rilassarvi sotto una palma o attraverso un giro culturale attraverso l’isola alla scoperta degli usi e costumi di una popolazione che da secoli accoglie i visitatori.

Per chi non ama il mare, può fare dei percorsi sull’isola e visitare le piantagioni di canna da zucchero che per secoli hanno rappresentato il perno dell’economia giamaicana, da questa pianta ancora oggi è realizzato un eccellente rum esportato in tutto il mondo.

La Giamaica rappresenta una meta prediletta dai giovani in cerca di esperienze particolari, notti all’insegna di musica, rum e qualche particolare tipo di sigarette non legali nei paesi europei.

Non sono richieste vaccinazioni prima dell’ingresso sul territorio giamaicano, non è richiesto il visto d’ingresso per gli italiani che possono giungere in queste terre esibendo semplicemente il passaporto.

Tra i luoghi da visitare non possono mancare le Blue Mountains, nella parte a nord est dell’isola non può mancare una visita a due celebri spiagge che rappresentano il sogno di ogni viaggiatore alla ricerca di luoghi paradisiaci, una è Frenchman’s Cove e l’altra è Laguna Blu, quella dove è stato realizzato il celebre film.

Ogni coppia d’innamorati desidera visitare quel luogo incantato che dà spazio ad emozioni e sentimenti, le scene di quel film indimenticabile hanno reso questa località una delle più visitate al mondo.

La Giamaica è un paese da sogno, atmosfere magiche che durano tutto l’anno perché in quei luoghi il clima è sempre lo stesso.

I luoghi che ho consigliato sono solo alcuni dei più popolari, una settimana non è sufficiente per ammirare tutte le bellezze naturali di quest’isola, ogni angolo è un pezzo di paradiso, in questi luoghi i sogni non muoiono mai anzi diventano realtà.

Un viaggio in Giamaica per una settimana con una buona sistemazione in Hotel costa intorno ai duemila euro, personalmente vi consiglio di farci un pensierino, non ve ne pentirete.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>