Come pulire un telefono cellulare

* Dettagli del prodotto
Il telefono cellulare si ritrova ogni giorno bistrattato dalle nostre dita, che veloci scorrono sulla tastiera, accoglie gli invadenti depositi di pulviscolo atmosferico, che in maniera infima s’insinuano in ogni anfratto visibile. Così ditate e sporco, possono alterare la sua accattivante estetica, rendendolo sgradevole e poco igienico.
Bisogna correre ai ripari, una periodica operazione di pulizia si rende necessaria.

E’ importante non usare liquidi che potrebbero danneggiare irrimediabilmente i delicati meccanismi del telefono.
Meglio affidarsi alla semplicità di un panno morbido, l’ideale può essere quello usato per pulire le lenti degli occhiali, dà la sicurezza di non produrre graffi e rigature varie. Naturalmente deve essere pulito, quindi meglio una preventiva lavata del panno con sapone neutro e acqua molto calda. Una volta sciacquato va lasciato asciugare, ma non completamente. Quando è appena umido, è pronto per essere usato al meglio.
Va passato delicatamente sul display del telefono cellulare, onde eliminare tracce di sporco e ditate.
La stessa cosa va fatta sulla tastiera, insistendo leggermente sulle macchie più ostinate e tra le fessure.
Per una pulizia ottimale e rapida, si può ricorrere a uno stuzzicadenti, va passato pian piano tra i tasti, rimuovendo delicatamente i depositi visibili di polvere e sporco.
Il passo successivo consiste nel ripassare con un fazzolettino, per completare in modo ottimale il lavoro di pulizia.
Naturalmente, tutta questa operazione va fatta a telefono spento.
Anche la batteria va tolta, cosa che dà anche la possibilità di pulire tutto il suo alloggiamento con un cotton fioc, poichè la polvere arriva anche in questa parte nascosta.
Alla fine basterà rimontare la batteria e passare il fazzolettino su tutta la superficie visibile del telefono.

Per i telefoni cellulari touch screen vanno usate delle accortezze in più, oltre a spegnerli preventivamente, bisogna lasciar trascorrere un po’ di tempo prima di attuare la pulizia sopra descritta, questo per dar modo al delicato display di raffreddarsi, un semplice accorgimento che serve a scongiurare potenziali danni che un contatto diretto con il panno umido potrebbe provocare.

Esistono in commercio prodotti per la pulizia degli schermi, possono essere una buona soluzione, ma vanno usati con cautela e a dosi minime.
E’ sconsigliato invece, affidarsi a rimedi casalinghi potenzialmente dannosi per la delicata struttura del telefono, come alcol o spray per vetri.

* Esperienze personali
Per la pulizia del mio telefono cellulare mi trovo bene con i semplici rimedi appena descritti.

* Lo consiglieresti ad un amico
Consiglierei a un amico di prendersi cura del suo telefono cellulare, pulendolo periodicamente e nel modo giusto.

* Prezzo
La spesa è inesistente se ci si affida esclusivamente al panno umido. I prodotti specifici possono avere un costo abbastanza esoso.

* Svantaggi
Occorrono delicatezza e costanza per pulire al meglio un telefono cellulare, pena il ritrovarselo rovinato e inutilizzabile.

* Vantaggi
Pulire un telefono cellulare ha molti vantaggi, in primis quello di preservarne un buon funzionamento e un’estetica gradevole.

pulizia cellulare

1 comment

Leave Comment
  1. Pingback: Ricaricare un cellulare in modo efficiente – ABC MOBILE – Smartphone e telefonia mobile

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>