Come pulire le fughe delle piastrelle

Ogni donna e’ seriamente ossessionata dalla pulizia specialmente se in cucina le mattonelle non risaltano piu’ grazie agli aloni gialli che si depositano tra le fughe.I vapori della cucina e dei cibi in genere infatti creano delle macchie molto ostinate da rimuovere. Se per la mattonella si usano sgrassatori delicati e lo sporco e’ molto facile da rimuovere la stessa cosa non si puo’ dire per le fughe che molto spesso richiedono trattamenti piu’ efficienti in quanto risulta quasi impossibile poter pulire tra spazi veramente ridotti. Un tempo si usava acqua e aceto di vino bianco,si lasciava riposare per qualche minuto e poi si andava a scrostare con un coltellino e un panno umido. Certo il servizio non era affatto comodo e si finiva per avere dolori alle mani. Oggi possiamo dire che questi vecchi rimedi non sono piu’ in uso fortunatamente, grazie anche a compagnie e aziende leader che hanno dedicato molto tempo in settori che riguardano la pulizia della casa in genere. I prodotti che si trovano in commercio sono tantissimi e tutti molto specifici per la pulizia delle fughe con risultati ottimali.Il prodotto che ha soddisfatto di piu’ le mie esigenze e’ stato Smac gel ultra sgrassatore con candeggina. Consigliato da una mia amica tanto tempo fa non l’ho piu’ lasciato. Lo si puo’ usare per pulire qualsiasi superficie ma soprattutto per le fughe del bagno e della cucina.I suoi componenti ossia candeggina e bicarbonato attivo lasciano le superfici brillanti e ultrabianche in quanto si unisce il potere sbiancante ed igienizzante della candeggina al bicarbonato che rimuove in modo veloce lo sporco piu’ ostinato e quindi anche il grasso incrostato.Per un risultato brillante e’ bene usarlo puro, bastano poche gocce e qualche secondo per farlo agire. Lo si rimuovera’ con una spugna umida senza pero’ strofinare in modo eccessivo, per non rovinare lo smalto della ceramica delle mattonelle. Il prodotto e’ facilmente acquistabile in tutti i supermercati e nei negozi specializzati, il prezzo non supera i 6,00 euro e quindi molto economico e alla portata di tutte le tasche.Consigliato a chi della casa ne fa un rifugio dove condividere tutte le esperienze, a chi ha bambini piccoli che toccano dappertutto, a chi vuole una casa igienizzata e profumata. Come tutti i detergenti a base di candeggina va assolutamente tenuto lontano dalla portata dei bambini .Non va usato su tessuti perche’ la candeggina rimuoverebbe i colori. E’ bene usare guanti se si ha una pelle molto delicata. Il vantaggio e’ come ho gia’ detto la sicurezza di una casa igienizzata. Le fughe delle piastrelle con questo prodotto torneranno come nuove e faranno risplendere anche i colori delle mattonelle messe in risalto dal bianco brillante delle fughe tornate ai bei tempi.

fughe

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>