Come pulire la tastiera del pc

Guardo la mia tastiera del pc..
L’ho scelta nera, mi sembrava più elegante, più fine…
Forse ho commesso un madornale errore.
La polvere si vede in un modo impressionante, per non parlare delle briciole e non ditemi che sono l’unica che sgranocchia qualcosa mentre scrive al pc.
Insomma, la mia tastiera aveva bisogno urgente di pulizia, di una toelettatura in piena regola.
Ho guardato in giro per la città se esisteva un centro simile a quello degli animali, dove li lavano, li puliscono li tosano…ma nulla da fare!!
E così, ho iniziato a pensare, a vedere come rimediare.
Il primo strumento che ho acquistato è una specie di gomma che si chiama cyber clean.
Ha la consistenza di un gel e si può usare più volte.
Questo prodotto è venduto nei negozi di elettrodomestici e componenti tecnologici.
Si presenta dentro ad una confezione morbida che ha una coulisse apri e chiudi per conservarla al meglio tra un uso e l’altro.
Quello che ho io è di marca hallo kitty, è di color rosa e profuma di fragola ma ci sono anche quelli più semplici.
Questo gel è praticamente un composto che cattura polvere e sporcizia dai pc, cellulari e altro.
È sufficiente appoggiarlo, ad esempio, sulla tastiera dei pc, premendo leggermente per farlo penetrare tra i tasti.
Poi lo si solleva con delicatezza e vedrete che avrà catturato di tutto e di più.
Questo gel ha anche un potere igienizzante ed è un’altra caratteristica che me lo fa preferire ad altri metodi di pulizia.
Quando lo tirate via dalla tastiera, non lascerà residui di nessun tipo, non si spezzerà.
Io lo sto usando da diverso tempo, un giorno sì e uno no e ancora è in buono stato.
Certo, ciò che si attacca, soprattutto briciole o altre parti non minuscole, si possono staccare, mentre la polvere resta lì attaccata, al gel insomma.
Ma nonostante questo pulisce ancora bene.
È forse necessario passare una volta in più, mentre quando è nuovo, basta una passata veloce per ritrovarsi tastiera e schermo perfettamente puliti.
La confezione che contiene questo gel nel peso netto di 75 grammi, l’ho pagata 4,75 euro.
Un’altro sistema, a mio avviso non così efficace, è l’uso dell’aspirapolvere.
Esistono in commercio mini aspirapolvere adatti alla pulizia delle tastiere dei pc.
Funzionano collegandoli al pc tramite la presa usb.
Sono dotati di un beccuccio molto piccolo in grado di penetrare tra i singoli tasti della tastiera.
Aspirano polveri, briciole e quant’altro si sia inserito tra i tasti.
Per l’esperienza che ho avuto io posso dire che l’aspirazione non è così efficace come mi aspettavo e ogni volta che lo usavo, dovendo farlo ben penetrare tra un tasto e l’altro, avevo come l’impressione di forzare i tasti delle tastiera con il rischio di rovinare qualcosa.
Ne ho provati due per un prezzo medio di circa 5 euro l’uno, ma non mi sono trovata affatto bene.

pulire-la-tastiera-del-pc

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>