Come pulire la tastiera del pc

Oggi vorrei rivolgermi a tutti i possessori di un personal computer e fornire una serie di consigli su come pulire la tastiera del proprio pc. La tastiera del computer è forse l’elemento del pc maggiormente soggetto a sporcarsi in quanto è l’unica parte che “maneggiamo”; in realtà in questo ultimo periodo è uscito in commercio il pc All in One (si tratta di un pc dotato di tecnologia touch screen che permette di usare il monitor come tastiera)…ma questa è un’altra storia!
Tornando alla nostra tastiera, se la osservate bene vi renderete conto che molte volte è piena di polvere o briciole che si “insinuano” fra i tasti, altre volte i tasti sono appiccicaticci o sporchi. Vi chiederete di come tutto ciò sia possibile! Beh, innanzitutto vi sono molte persone (come me ad esempio) che davanti al pc consumano snack o biscotti; le briciole prodotte spesso vanno a cadere fra i tasti senza che ce ne accorgiamo. Anche se voi non rientrate nella categoria di coloro che “mangiano” davanti al pc, posso assicurarvi che anche la vostra tastiera non è poi così pulita come voi immaginate; infatti, le nostre mani spesso non sono pulite o comunque contengono creme o grassi che vanno a depositarsi nella vostra tastiera. Infine, vi è la polvere che anche nella casa più pulita inevitabilmente si va a creare e si deposita nella vostra tastiera! Non voglio certo spaventarvi con le mie parole, ma voglio semplicemente farvi capire che con una certa regolarità sarebbe bene pulire la propria tastiera. Non è solo e soprattutto una questione di igiene, ma anche una questione di un migliore funzionamento della tastiera stessa.
Ma andiamo a vedere in che modo possiamo pulire la nostra tastiera. Per prima cosa possiamo procedere manualmente semplicemente “voltando” la nostra tastiera con i tasti rivolti verso il basso e picchiettandola dal rovescio. Ci accorgeremo di quante briciole e polvere si erano insidiate all’esterno! Molte volte il rimedio “manuale” non è sufficiente e allora bisogna ricorrere all’uso dell’aspirapolvere (potete provare anche con l’aspira – briciole, anche se generalmente non è abbastanza “potente” da aspirare le briciole cadute fra i tasti). Quello che bisogna fare è prendere il vostro aspirapolvere e montare il beccuccio più sottile di cui disponete (generalmente tutte le aspirapolvere hanno fra gli accessori beccucci di diverse misure per permettere di aspirare anche nei punti difficilmente raggiungibili). A questo punto accendete l’aspirapolvere e, se potete, regolate la velocità al minimo; cominciate a passare il beccuccio della vostra aspirapolvere fra i tasti. Se vi sembra che la potenza aspirante sia troppo bassa, aumentate la velocità fino a quando tutte le briciole saranno aspirate.
Adesso vediamo come pulire una tastiera che presenta un aspetto “untuoso” o delle macchie fra i tasti. Tutto quello che vi serve è un panno morbido inumidito con acqua e tanta pazienza! A pc spento, con il panno umido, cominciate a pulire tutti i tasti; se ci sono macchie più “ostinate” strofinate leggermente. Procedete in questo modo per tutti i tasti e vi ritroverete con una bella tastiera come nuova.
Spero di esservi stata utile, buona giornata a tutti!

tas

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>