Come pulire il tuo computer

Anche se non è Pasqua, è bene dedicarsi regolarmente alle pulizie del nostro computer per cancellare i segni di usura delle lunghe serate trascorse davanti al monitor e in compagnia del notebook.
Si tratta di semplici e pratiche operazioni da eseguire armati di un panno pulito e morbido, un detergente specifico per lo schermo, una bomboletta di aria compressa che si trova in vendita in quasi tutti i negozi di informatica e un prodotto innovativo per la pulizia della tastiera.

Come igienizzare il nostro Pc

Cominciamo con una messa a punto del mouse, se abbiamo i vecchi mouse con rotellina, un problema frequente consiste nel fatto che dopo un periodo di uso continuativo il mouse comincia a non ripondere più ai comandi e a muoversi per conto proprio, procedendo a sobbalzi. Quando la situazione è decisamente grave, la freccina del puntatore fatica a muoversi come se fosse bloccata.
Si può ovviare smontando delicatamente la pallina che si trova nel retro del mouse, e una volta smontata, si vedranno tre piccoli rulli di plastica: qui si annida la polvere raccolta dal tappetino durante l’uso.
Basta toglierla delicatamente, facendo ruotare un rullo per volta ( a computer spento) e poi soffiate con un pò di aria compressa.

Il prodotto che abbiamo scelto

Ottimo rapporto qualità prezzo per la bomboletta prodotta dalla G&BL, 400 ml di aria compressa secca che serve per eliminare polvere e lanugine da apparecchiature elettroniche. La bomboletta è dotata di una cannula per entrare, ad esempio, negli interstizi della tastiera. Il prodotto è simile ad altri sia per il contenuto ed il prezzo.
Prezzo euro 7,50

Ora occupiamoci del monitor

Qui l’operazione si fa più delicata, specialente con i monitor LED che sono molto delicati e non bisogna esercitare pressione, inoltre bisogna tenere in considerazione il fatto che i monitor sono dotati di una speciale patina protettiva che si può graffiare (e persino rimuovere) se la pulizia è troppo energica. Con un panno pulito (attenzione che non sia sporco perchè lo schermo si potrebbe danneggiare) pulitelo.

Il prodotto che abbiamo scelto

Lcd monitor Cleaner  della G&BL è una soluzione detergente con proprietà antisettiche e antistatiche molto efficace. Contiene 100 ml di liquido. La confezione ha in dotazione un panno di microfibra da utilizzare dopo averlo fatto bollire con comune di detergente per tessuti.
Prezzo euro 4,50

Prestiamo attenzione alla tastiera

Dentro la tastiera, dopo un uso prolungato, si annidano briciole di biscotti, pane, pezzettini di carta, lanugine e polvere.
Per prima cosa bisogna rovesciare la tastiera sulla scrivania e dargli qualche colpetto, cadranno i detriti più grossolani. Poi spruzzare un getto di aria secca negli interstizi.

Il prodotto che abbiamo scelto

Per pulire i tasti abbiamo utilizzato un nuovo prodotto molto efficace:
Cyber clean, un agglomerato gelatinoso che assorbe lo sporco e la polvere dalle cavità e ha un azione disinfettante, basta semplicemente premere e lo sporco viene asportato.
Prezzo: 10 euro

pulire-il-tuo-computer

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>