Come proteggere il computer da spyware e trojan

Piccola premessa. Gli spyware sono sostanzialmente dei programmi che, installati quasi sempre inavvertitamente sul nostro computer, permettono di recuperare informazioni su chi lo utilizza. Questo potrebbe essere meno dannoso nel caso lo spyware rilevi i siti visitati, i tempi di connessione o simili mentre è pericolosissimo nel caso cerchi informazioni personali come password o dati della carta di credito. Il “Trojan” invece, è una sorta di programma “nascosto” all’interno del nostro pc che può essere messo in esecuzione in svariati modi: o lanciando inavvertitamente una procedura oppure il Trojan stesso è schedulato in modo che parta in una certo giorno e a una determinata ora.
Gli Spyware e i Trojan sono solitamente programmi software di difficile individuazione magari caratterizzati dal fatto che hanno un nome “famigliare” e che può indurre l’utente a lanciarli. Gli effetti possono essere devastanti e possono portare anche l’utente a dover formattare il computer.
Esistono diversi modi per proteggere il computer da questi attacchi esterni. Già il sistema operativo Windows possiede dei tools per l’individuazione e la rimozione di questi programmi dannosi ( per esempio” Microsoft Windows Defender” ). Fino a oggi ne ho provati diversi: da “Spyware Docto”r a “A-Squared Free” ma, alla fine, la scelta è ricaduta su un programma molto famoso in rete che ha ricevuto in consensi di molti utenti. Parlo di “Spybot Search and destroy”. La scelta è ricaduta su questo in quanto è un programma estremamente leggero, permette di aggiornarsi giornalmente in pochissimo tempo e, soprattutto, permette di effettuare una scansione rapida del computer in tempi accettabili. Con altri software mi sono trovato nella condizione di dover lasciare il computer fermo per anche due ore in quanto era in esecuzione la scansione, non permettendomi di usare altre applicazioni. “Spybot” invece, una volta lanciato, esegue una scansione piuttosto rapida e allo stesso tempo efficace. Ho avuto modo di provarlo sia su “Windows Vista” che su “Windows 7 home edition” e non mi ha creato nessun tipo di problema. Ha una interfaccia estremamente intuitiva e mi permette di eseguire una scansione completa in meno di venti minuti complessivi ( parlo di un processore Pentium IV a 3 ghz con 300 giga di disco e 2 giga di RAM ). Utilizzo questo software almeno una volta a settimana o in tutte le occasioni nelle quali denoto una certa “caduta di prestazioni” del computer. Oltre a proteggere il pc da Spyware e da Trojan, “Spybot” dispone di diverse funzionalità come per esempio quella di “correzione” del registro di Windows nel caso vengano trovate delle incongruenze. Personalmente utilizzo la versione 1.4 da diversi mesi e molto spesso eseguo gli aggiornamenti per la rilevazione di nuove minacce. Il software lo si trova in versione multilingua, è facilissimo da utilizzare e, cosa importante, è completamente gratuito e scaricabile da molti siti web. Essendo un programma “free”, esiste anche la possibilità di effettuare donazioni ai gestori.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>