Come proteggere gli occhi dal PC

Molti di noi oramai passano tantissimo tempo al Pc, vuoi per lavoro, vuoi per divertimento. Molte le occasioni, ad esempio, nelle quali finiamo per passare anche più di tre ore filate dinnanzi allo schermo del nostro comuter.
Un’abitudine che, evidentemente, non rappresenta un toccasana per la nostra vita. Questo perché il contrasto dello schermo del pc, la sua illuminazione  è non poco faticosa da reggere per gli occhi.
Come fare quindi a proteggere i propri occhi? Ecco qualche consiglio utile.

Come proteggere la propria vista davanti al computer

In primis è davvero importante avere uno schermo piatto: si tratta di monitor già in parte modificati rispetto ai loro antenati con il tubo catodico e per questo già meglio sopportabili dagli occhi.

La posizione, inoltre, è fondamentale: state ritti, abbiate una visione comoda dello schermo che non deve mai distare dal vostro viso meno di cinquanta centimetri.
Fate in modo che la stanza sia molto illuminata, in modo che non possiate trovare difficoltà nel mettere a fuoco, a causa del buio circostante. Accendete anche una lampada sopra al Pc, l’importante è che non sia al buio totale.
Fate pause, ogni due ore che passate dinnanzi al monitor: anche se vi alzate per andare e berere un bicchiere d’acqua, fare due passi per la stanza, l’importante è che distraiate la vista e la facciate riabituare alla realtà visiva.

Il discorso si complica se avete una vista con problemi già di per sé. Gli occhiali per il computer dovrebbero essere diversi da quelli che naturalmente indossate: leggermente più graduati, così da affaticare ancora di meno la vista. Esistono delle aziende che si occupano della produzione di occhiali specifici per la vista al Pc: queste lenti possono proteggervi da un peggioramento netto della vista in seguito a molte ore passate dietro allo schermo. Inoltre, spesso, chi è miope continua a sporgersi verso il Pc, perché non riesce a vedere benissimo: oltre a non rispettare così le misure di sicurezza, finisce anche con l’assumere una posizione scomoda e non ergonomica nei confronti dello schermo.

Prese queste prime precauzioni se doveste notare che la stanchezza agli occhi rimane ci sono varie soluzioni.
Alcuni schermi che si mettono sopra al voatro monitor, che aumentano il contrasto e rendono più facile per i vostri occhi riconoscere gli oggetti sullo schermo. Le trovate nei negozi di informatica, raramente negli ottici.
Altrimenti potete recarvi in farmacia: sul mercato ultimamente sono  tati lanciati dei colliri appositi per la stanchezza da Pc, che daranno immediato sollievo alla vostra vista, rendendovi in grado di sopportare un’altra sessione pesante al Computer.
In caso ancora non doveste risolvere la soluzione estrema e anche più costosa è quella di farsi realizzare occhiali appositi per il Pc, con lenti speciali, azzurrine, che diminuiscono la luminosità eccessiva, stabilizzano i colori e aumentano il contrasto.
Queste devono essere fatte con massima attenzione e con la gradazione giusta: anche se non portate normalmente gli occhiali, fate la visita prima di acquistarne un paio, perché potreste scoprire piccolissime imperfezioni da poter correggere facilmente con lenti adatte.

proteggere-gli-occhi-dal-pc

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>