Come proteggere dal sole i capelli colorati

Uno dei nemici maggiori dei capelli colorati è il sole. Rispetto ai capelli naturali quelli colorati richiedono maggiori cure e attenzioni anche perchè sono stati trattati con agenti chimici coloranti. Il sole quando ci si espone senza protezione fa male alla pelle, soprattutto nelle ore più calde, lo stesso vale per i capelli. Per quelli colorati il discorso si complica perchè oltre ad essere già più delicati i capelli tendono anche a perdere di tono e compattezza. Appaiono più stopposi, si spezzano e perdono anche pigmenti di colore, tendendo a sbiadirsi. In commercio esistono molti prodotti per la cura dei capelli colorati sotto al sole, ma non si può fare nulla senza avere anche una buona base alimentare ricca di vitamine e elementi nutritivi. Solo in questo modo si da alla pelle e ai capelli quegli elementi che con il sole e il caldo tendono a scomparire. Soprattutto al mare è molto importante nutrire i capelli con impacchi e maschere protettive. Pochi sanno che anche i capelli possono subire danni dai raggi solari dannosi, quindi anche per loro la prevenzione e la protezione è indispensabile. Così come si mette la protezione solare per la pelle lo stesso deve essere fatto per i capelli, ancor di più quando non hanno le loro naturali barriere difensive ma sono avvolti da film colorati. In commercio esistono molti prodotti specifici per stare in tutta tranquillità sotto al sole. I prezzi variano in base alle marche e alle catene dove sono venduti. In media un buon prodotto costa intorno ai 15-20 euro. Pochi sanno che i capelli si possono proteggere dal sole anche con gli oli vegetali. L’olio di cocco è conosciuto fin dall’antichità per le sue funzioni elasticizzanti, contiene anche un leggere fattore di protezione, che anche se basso non può che fare bene. I costi di questo olio sono molto basti, essendo usato anche in alcune cucine etniche si può trovare anche a 2-3 euro, basta però acquistarlo puro. Un suggerimento in più è quello di tenere i capelli bagnati, in modo che il sole non li secchi di più. L’accortezza è quella di usare acqua corrente, se si è al mare subito dopo il bagno non bisognerebbe mai lasciare sabbia e salsedine, perchè sono corrosive e contenendo sale seccano troppo. Sempre per proteggere i capelli dal sole è molto importante anche in estate usare maschere nutritive. Può essere una scocciatura perchè con il sole o il caldo si pensa che non sia necessario, in realtà i capelli vanno protetti tanto dal freddo in inverno tanto dal sole in estate. Almeno una volta a settimana vanno avvolti con una maschera e vanno poi massaggiati a lungo senza essere troppo aggressivi. Meglio utilizzare anche pettini e spazzole in legno in modo da non stressare troppo i capelli spezzandoli. I pettini in legno costano circa 4-5 euro. Lo svantaggio di non proteggere i capelli colorati al sole è quello di ritrovarsi lo spiacevole effetto paglia, il vantaggio di curarli è quello di avere capelli sani, nutriti e setosi a lungo.

cape

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>