Promuovere la propria attività online

Vi sarà capitato spesso di trovarmi nella situazione di vedere molte aziende o attività pubblicizzate e sponsorizzate ovunque, dalle pubblicità in giro per le città, alle riviste, ai siti internet e vi sarete magari chiesti come sia possibile raggiungere un livello simile di visibilità.

Bene, i mezzi ci sono e spesso non sono neanche cosi tanto costosi come possa sembrare inizialmente: tramite internet, infatti, potremo raggiungere una vastissima porzione di utenti, probabilmente interessati alle nostre offerte e alla nostra attività.

Per iniziare, sarebbe utile crearvi un account su LinkedIn, una specie di social network dedicato al lavoro. Questo sito sta diventando sempre più popolare tra le aziende e utile sia per dare visibilità all’azienda che per dare un tocco moderno al tutto. In questo sito potrete collaborare con altri e perchè no, trovare nuove persona disposte a lavorare con voi.

Un’alternativa, molto valida in questo periodo, è crearsi una pagina su Facebook, con il nome e la descrizione dell’attività e iniziare a cercare fan (quindi probabili clienti) su varie pagine che trattino argomenti simili a quello della vostra attività. La ricerca di questi utenti e l’invio delle richieste, cosi come l’invio di messaggi pubblicitari è consigliato mandarli con moderazione. In alternativa, Facebook offre un sistema a pagamento che vi permetterà di raggiungere migliaia di utenti in brevissimo tempo forse questa si rivela la scelta migliore, contando anche il prezzo non troppo alto.
Una soluzione simile la offrono anche Apple con iAd e Google.

Questo ragionamento di può fare anche per quanto riguarda siti che trattano argomenti simili, inviando quindi una mail al sito chiedendo se, in cambio di denaro, possono pubblicizzare per un certo periodo la vostra attività (in genere avviene inserendo banner pubblicitari o piccole animazioni in flash che gli metterete a disposizione). Spesso i siti cercano sponsor che possano finanziarli, quindi non abbiate timore a informarvi, visto che spesso solo loro stessi che cercano questo tipo di accordi.

Un’ultima cosa, forse la più classica, è quella di crearsi un sito internet. Forse non è la cosa più di moda, ma si rivela necessari in certi casi in quanto è uno spazio gestito da voi e in ogni caso potrete inserire il link del vostro sito sui social network, nei banner e cosi via. All’interno del sito bisogna inserire tutte le informazioni necessarie in modo chiaro e senza tanti menu o cose extra che farebbero solo perdere la pazienza all’utente. Spesso si vedono siti che per assurdo non hanno la sezione contatti facilmente raggiungibile o che non mostrino alcuna foto, rendendo la vita all’utente difficile e lasciandolo andare verso altri concorrenti.

online

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>