Come prevenire l’aumento di peso

Negli ultimi anni ci si e’ resi conto di come le vecchie e sane abitudini alimentari di un tempo stiano scomparendo, con la conseguenza di condurre una vita sempre più sregolata e con il rischio di avere poi delle ripercussioni non indifferenti nel medio-lungo periodo.
Il fatto di vivere in una società frenetica e di essere costantemente pieni di impegni non ci aiuta a condurre una vita sana dal punto di vista alimentare, l’assenza di tempo ci porta a consumare una serie di pasti lampo della durata di pochi minuti, che invece richiederebbero almeno una trentina di minuti per essere ingeriti in modo corretto.
Molti di noi saltano costantemente la colazione per la mancanza di tempo, per poi abbuffarsi a pranzo e nel pomeriggio dopo il lavoro, saltando magari anche la cena!
Ultimamente sentiamo parlare sempre di più di “allarme obesità”, che colpisce non solo gli adulti ma sta aumentando anche tra i bambini. Il fatto è che stiamo perdendo la cultura del buon cibo e mangiamo male, non riusciamo a limitare in modo adeguato il consumo di grassi saturi, determinando così un’inevitabile aumento di peso e di metodi dratisici per riparare il danno, magari digiunando!
Non c’è niente di più sbagliato, per questo motivo oggi voglio darvi qualche consiglio per mangiare in modo corretto, si tratta di alcune regole che mi hanno fatto perdere alcuni chili di troppo, avrete la possibilità di concedervi anche qualche sfizio, mantenendo il vostro peso forma:
1) Per prima cosa cercate di non saltare mai la colazione, se non avete tempo potete portarvi 5-6 biscotti al lavoro e mangiarli quando arrivate, accompagnandoli magari con un buon caffè o un succo di frutta.
E’ importante una buona colazione perché ci fa arrivare meno affamati al pranzo!
2) Per una corretta alimentazione, dovreste cercare di fare 5 pasti al giorno: colazione, spuntino, pranzo, spuntino, cena. Per quanto riguarda gli spuntini, potete mangiarvi un frutto o uno yogurt!
3) Evitate di mangiare alimenti contenenti troppi grassi saturi, quindi riducete il consumo di merendine, pizza, cornetti e altri dolci a 1-2 volte a settimana. Non dovete eliminarli dalla vostra dieta ma solo ridurli, in quanto qualche volta è importante accontentare la propria testa concedendole uno sfizio! 4) Fate movimento!!! Non è necessario essere degli atleti a livello agonistico, basta anche solo camminare 20-30 minuti al giorno!
5) Per quanto riguarda i carboidrati, non dovete eliminarli del tutto, potete mangiare la pasta anche 3 volte a settimana concedendovi un piatto da circa 70-80 gr., cercando però di non associare pane e pasta insieme
6) Dosate l’olio, non tutti ci fanno caso ma l’olio e’ molto calorico (usatene massimo 2 cucchiai al giorno)
7) Non trascurate i formaggi, mangiateli 2 volte alla settimana, fanno benissimo alla salute in quanto contengono molto calcio!

Adesso tocca a voi mettere in pratica questi consigli , in bocca al lupo!!!

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>