Come prevenire l’artrosi

Prevenire l’artrosi è possibile, facendo attenzione a diversi fattori.
Innanzitutto va detto che, come cosa fondamentale nella prevenzione bisogna mantenere il giusto peso corporeo.
Fate molta attenzione al vostro metabolismo.
Ci sono diverse malattie, come ad esempio il diabete, l’iperuricemia e altre, che sono un forte fattore di rischio per l’insorgere dell’artrosi.
Altra cosa fondamentale è la corretta circolazione sanguigna.
L’artrosi legata alle basse estremità del corpo infatti, spesso è associata ad un’insufficienza venosa. Chi soffre di vene varicose è un soggetto maggiormente a rischio, di conseguenza è importante tenere sotto controllo questo problema in modo tale da poterlo correggere.
Altro fattore importante per la prevenzione è mantenere una postura corretta.
Ogni giorno, se sottoposte a movimenti sbagliati, le articolazioni possono subire dei microtraumi che, col passare del tempo, le andranno a logorare. Proprio per questo motivo i soggetti che già soffrono di artrosi dovrebbero comunque ridurne il possibile peggioramento imparando a compiere correttamente dei semplici gesti quotidiani:
-far leva sulla gambe quando si deve sollevare un oggetto da terra piuttosto che piegare la schiena
-mantenere una posizione dritta da seduti cercando di stare il meno curvi possibile prediligendo sedie dure a divani e poltrone troppo morbide
-a letto preferire materassi rigidi e cuscini bassi e cercare di mantenere posizioni corrette prima di addormentarsi
Ci sono dei lavori che favoriscono l’insorgere dell’artrosi.
Ad esempio, quei lavori ripetitivi che tendono a far compiere sempre gli stessi movimenti, possono essere una delle cause nell’insorgere di questa malattia.
Il troppo stare in piedi può causare l’atrosi all’anca.
Il troppo stare seduti può causare l’artrosi cervicale.
Ovviamente la soluzione non è certo cambiare lavoro, quanto piuttosto cercare di cambiare spesso posizione e di fare della pause durante le ore di lavoro.
Anche un’alimentazione corretta, con abbondanza di frutta e verdura e povera di grassi e zuccheri raffinati è fondamentale per aiutare a mantenere il peso forma e quindi prevenire l’artrosi. Alcuni cibi sono ricchi di determinate sostanze che possono avere effetti benefici su malattie reumatiche e artrosi. Questi alimenti sono, ad esempio:
-Il pesce che contenendo acidi grassi svolge una funzione antiinfiammatoria
-La vitamina C e la vitamina E che svolgono a loro volta un effetto antiinfiammatorio, nonchè antiossidante
-La vitamina K che si trova nell’olio di fegato di merluzzo e in alcune verdure come gli spinaci e i cavoli e che svolge un ruolo importante nella cicatrizzazione
Altro consiglio è quello di non esagerare con lo sport.
Infatti determinate attività sportive praticate a ritmi sostenuti, possono affaticare eccessivamente le articolazioni favorendo l’insorgere dell’artrosi. Al contrario, un’attività fisica moderata e svolta correttamente può rivelarsi un toccasana per le articolazioni. Gli sport indicati, sono, ad esempio:
-Yoga;Cyclette;Aquagym;Esercizi a corpo libero…

prevenire-lartrosi

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>