Come prevenire gli ammassi di pelo nei gatti

Chi ama tanto i gatti, si sarà scontrato spesso con questo problema. I nostri amici a quattro zampe, oltre a lasciare il pelo in giro per casa, tendono a ingurgitarlo e, nel migliore dei casi, a vomitarlo. Nei casi più gravi, quando il micio proprio non riesce ad espellere il bolo nemmeno attraverso l’evacuazione, questo deve essere rimosso mediante apposito intervento.
Il gatto si lecca di continuo, la sua è una pulizia quotidiana che lo rende felice e lo fa sentire realizzato come possiamo sentirci noi quando facciamo una bella doccia calda. Tuttavia, dobbiamo controllarlo ed evitare che questi ammassi di pelo, che talvolta il gatto non riesce ad espellere, si fermino nell’intestino, causandogli un blocco.
Una buona ed efficace regola è quella di spazzolare il gatto quotidianamente, sia esso a pelo lungo che a pelo corto. Non lasciamoci deviare dal fatto che il gatto a pelo corto sia meno soggetto ad ammassi di pelo nello stomaco. Esistono gatti come il mio, simile ad un certosino, dal pelo corto ma con un fitto strato di sottopelo che ingannerebbero chiunque. Ma non lo stomaco del nostro povero micio! Per questo, la scelta della spazzola giusta è importante. Esiste in commercio il classico cardatore, che va benissimo, ma toglie solo lo strato superficiale del pelo. Lo stesso accade con i guanti a spazzola, che non servono a molto per i gatti. Il resto rimane sotto, e il gatto prima o poi lo ingoierà. Io ho appena comprato un cardatore diverso, marca Zolux, esistente in diverse grandezze, che ha la struttura simile a quella delle forbici usate dai parrucchieri per realizzare un doppio taglio. Sembra un pettine, ma ha una doppia fila di denti che sarà utile per eliminare il pelo nascosto del micio, evitandogli fastidi. Consiglio sempre, dopo aver passato il pettine, di passare bene un asciugamano bagnato sul micio, per evitare che poi (cosa che comunque farà appena sarà libero) si lecchi subito per “pulirsi”, ingoiando così il pelo che è rimasto in superficie.
In un qualsiasi negozio di animali o in farmacia, troverete anche un prodotto altamente proteico a base di malto, che va usato almeno un paio di volte a settimana. Si chiama Remover, di marca Intervet, ed è un integratore alimentare per i gatti piccoli e grandi, che hanno problemi di boli di pelo. Aiutano il micio a espellere il pelo consentendoli di evacuare facilmente. Viene usato anche in caso di stipsi continua del gatto.
Questo prodotto, per il suo gusto, di solito è molto amato dai gatti, ma è altamente proteico e zuccherino, per cui bisogna fare attenzione a non eccedere nella somministrazione, che deve essere di circa 3 cm (si misura sul dito, perché è molto denso) in tutto per un gatto tra i 4 e i 6 kg di peso, ma può aumentare qualora il micio soffra di stitichezza. È un prodotto piuttosto caro (un tubo da 20 grammi costa circa € 7,50) ma ormai, come accade per i farmaci, ne esistono anche altre marche non “griffate”, dunque meno care. Io uso la Malt-Soft della Gimpet. I miei gatti ne vanno matti e io mi sento decisamente più tranquilla.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>