Come prestare i primi aiuti con Primo Soccorso per Android

A tutti può capitare di trovarsi testimoni o coinvolti in un incidente e di dover prestare soccorso (previsto dal Codice Penale e dal Codice della Strada). Non tutti, però, hanno le necessarie conoscenze per fornire i primi aiuti ad una persona infortunata.
In questa guida vedremo come attrezzarci anche per quest’evenienza.

 

Istruzioni

  1. Installiamo l'app "Primo Soccorso" sviluppata da Angelo Allievi per i device Android.

  2. Al primo avvio consultiamo la parte informativa: è utile sapere, infatti, cosa viene previsto, riguardo al primo soccorso, dalle normative nazionali.

  3. Nella sezione "Cosa fare" troveremo l'indicazione di cosa fare o non fare in caso di emergenza e le prime indicazioni su come valutare i parametri vitali. E' presente un'ottima casistica che copre diverse soluzioni emergenziali (coliche, asma, svenimento, insolazione etc).

  4. Molto utile si rivela anche la sezione "Procedure" che spiega, con tanto di immagini, come eseguire procedure quali la respirazione bocca a bocca, il trasporto di infortunati, il salvataggio in mare, la disostruzione etc...

  5. Ovviamente, dopo i primi soccorsi, è bene chiamare le vere e proprie forze di soccorso: grazie ad alcuni pulsanti sarà possibile far partire una telefonata anche a Polizia, Guardia Costiera, Vigili del Fuoco, Emergenza sanitaria.

unnamed

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>