Come prepararsi per il parto

La nascita di un bambino è la cosa più naturale ed allo stesso tempo esaltante che possa esistere. Si mette al mondo una nuova vita; essenzialmente si puo’ parlare di un piccolo miracolo per i neo-genitori.
Le 40 settimane di gravidanza possono sembrare una vera eternità, ecco perché dobbiamo sfruttare al meglio il tempo che si ha a disposizione!
Per ottenere il massimo da questi lunghi mesi, la cosa migliore è di toglierci i panni di futuri genitori ed entrare in quelli di un atleta: proprio cosi’: La futura mamma si trasformerà quindi in un atleta che si deve preparare per la gara che si terrà il giorno del parto!
Quindi le cose fondamentali sono: arrivare al giorno X serene, preparate ed in forma – proprio come per una gravidanza!
Il primo valido aiuto a questo evento è sicuramente il corso pre-parto. I cosiddetti corsi aiutano la gestante a capire il proprio corpo, ed già questo contribuisce a mettere di lato un po’ di paura ed i dolori. I corsi pre-parto non sono obbligatori, ma vivamente consigliati, soprattutto se si tratta della prima nascita.
Persone competenti si mettono a completa disposizione della gestante. Oltre a rispondere a tutti i dubbi dei prossimi genitori, impartiscono lezioni di respirazione per affrontare al meglio le doglie, per far sentire la donna più sicura. Inoltre, qual migliore occasione di un corso pre-parto per conoscere altre donne in dolce attesa .
Si consiglia di iscriversi ad un corso pre-parto già a partire dalla 20esima settimana di gestazione, poiché durano in media dalle otto alle dieci settimane. L’ideale sarebbe finire il corso pre-parto almeno quattro settimane prima della data prevista, in modo tale da non avere problemi nel caso il bambino decida di nascere prematuramente .
Si può decidere se partecipare ad un corso da sola o col proprio partner. E… chi l’ha detto che se si porta qualcuno dev’essere il partner? Anche una madre, una sorella o un amica possono essere le alleate ideali!

Vi ricordate che dicevamo di essere delle atlete? Tramite il corso pre-parto riusciamo quindi ad arrivare al giorno previsto serene e preparate, sia fisicamente che psicologicamente.
Ora dobbiamo solo stare attente a non prendere troppo peso, per arrivarci anche in forma.
Mangiare cose sane durante la gravidanza ha un triplice effetto benefico: aiuta la gestante a non appesantirsi troppo, contribuisce ad una sana alimentazione del feto e soprattutto, meno chili si prendono durante la gravidanza, più è probabile tornare presto in forma appena nasce il bambino.
L’aumento di peso durante l’intera gravidanza dovrebbe essere in media di 14kg. Via libera a frutta e verdura. Le mele sono preferibili a qualsiasi altro frutto poiché nutrono e non hanno molti zuccheri, per le verdure invece ci si può sbizzarrire.
Inoltre bisogna integrare nella propria dieta anche i legumi ed il pesce: alimenti ricchi di ferro ed Omega3, che durante la gravidanza vengono richiesti dal feto per garantirne una sana crescita.
Infine… rilassiamoci: godiamoci appieno la nascita di nostro figlio!

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>