Come preparare una crema per capelli all’olio d’oliva

L’olio di oliva è uno dei prodotti maggiormente usati nell’alimentazione umana ed è da sempre utilizzato anche per finalità cosmetiche.
L’origine e l’uso dei cosmetici si perdono nella notte dei tempi: resine,oli,profumi erano usati soprattutto in Oriente dove crescevano la maggior parte delle piante e dove si trovavano i minerali adoperati per estrarre le materie prime utilizzate per finalità di abbellimento.
L’uso dei cosmetici dall’Oriente penetrò in Grecia, e quindi nel mondo romano: l’olio d’oliva, in particolare, era la componente principale degli unguenti che venivano utilizzati per praticare i massaggi dopo i bagni e durante i banchetti.
I romani avevano l’abitudine di spalmarsi il corpo con unguenti a base di olio di oliva il cui odore veniva corretto usando delle essenze floreali: rosa, gelsomino, nardo ecc.

Attualmente l’olio di oliva viene impiegato nell’industria cosmetica per preparare latti, oli, emulsioni destinate alla cura della pelle, ad applicazioni tricotecniche ecc.
Se i nostri antenati sfruttavano gli ingredienti della cucina, tra cui l’olio di oliva, per preparare i cosmetici, possiamo farlo anche noi, ritrovando il gusto di usare delle sostanze naturali.

Come preparare una crema per capelli usando l’olio di oliva? Il metodo di preparazione delle creme consiste nel riunire le sostanze grasse e liposolubili con l’acqua e le sostanze idrosolubili.
L’olio di oliva è uno dei componenti della crema , deve essere utilizzato in percentuale appropriata altrimenti si avrebbe un unguento emolliente.

Ingredienti

Gruppo A
*1 cucchiaino di glicerina vegetale
* 50 ml di acqua distillata ( o acqua di rose)
* 1 cucchiaio di olio di oliva
* 1/2 cucchiaino di olio di vitamina E
* 1 cucchiaino di borace

Gruppo B

* 2 cucchiai di cera d’api grattuggiata
* 2 cucchiaini di olio di jojoba
* 2 cucchiaini di olio di mandorle dolci

Gruppo C

* 5 gocce di olio essenziale di semi di carota
* 5 gocce di olio essenziale di palissandro

Preparazione

Sciogli a bagnomaria gli ingredienti del gruppo B e mescolandoli tra di loro. In un’altra pentola, scalda a bagnomaria gli ingredienti del gruppo A e portali alla stessa temperatura di quelli del gruppo B. Se il composto incomincia ad addensarsi scaldalo un’altra volta avendo cura di mescolarlo con delicatezza. Lascia raffreddare per 10 minuti e unisci gli ingredienti dei primi due gruppi. Quindi aggiungi gli oli essenziali del gruppo C e amalgama per bene il tutto. Versa in barattolini di vetro e conserva il luogo fresco.

Esperienze personali: Per preparare una crema da utilizzare come maschera idratante per i capelli, consiglio di utilizzare le quantità di olio di oliva indicata in quanto la mescolanza delle due fasi, acquosa ed oleosa, deve avvenire rispettando le proporzioni, in caso contrario avremo un preparato eccessivamente viscoso e non perfettamente omogeneizzato.

PREZZO

5 grammi di glicerina 0,25 centesimi
50 ml di acqua distillata 0,10 centesimi
20 grammi di olio d’oliva 0,14 centesimi
2,5 grammi di olio di vitamina E 0,14 centesimi
10 grammi di borace 0,5 centesimi

Resto degli ingredienti 0,90 centesimi

Totale euro 1,28

SVANTAGGI: Conservazione limitata.
VANTAGGI: Prodotto realmente naturale, costo, soddisfazione personale di creare con le nostre mani un cosmetico naturale.

maschera per capelli

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>