Come preparare le classiche chips di patate

A chi non piacciono le classiche chips di patate? Se ne siete golosi ma quelle pronte in busta vi hanno stancato perché troppo salate e temete che vengano fritte con chissà quale olio preparatele da soli. Seguendo passo dopo passo questa guida riuscirete a portare in tavola chips gustose e fritte a regola d’arte.

Ingredienti:

800 g di patate
Olio di arachidi
Sale

 

Istruzioni

  1. Le chips sono molto semplici da preparare e il loro successo è garantito. in fase d’acquisto scegliete le patate a pasta gialla perché contengono molta meno acqua e in frittura sono quelle che danno i migliori risultati.

  2. Pelate le patate, lavatele accuratamente e asciugatele con un panno di cotone pulito.

  3. Tagliatele a fette sottili adoperando un coltello affilato o se preferite con l’apposito attrezzo da cucina conosciuto col nome di mandolina.

  4. Riempite due padelle con abbondante olio e mettetele entrambe sul fuoco. Una sarà scaldata da una fiamma molto vivace mentre l’altra avrà un fuoco più lento sotto di se.

  5. Iniziate a friggere le patate poche alla volta nella padella avente la temperatura più bassa. Quando saranno quasi cotte scolatele rapidamente con una schiumarola e immergetele nell’altra padella a temperatura più elevata.

  6. Questo passaggio farà gonfiare le chips e la loro superficie si riempirà di bolle più o meno grandi.

  7. Appena le patatine saranno ben dorate scolatele e adagiatele su della carta assorbente. Salatele e servitele ai vostri ospiti.

images-2

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>