Come preparare i formaggi ai semi aromatici

Se siete alla ricerca di qualcosa di sfizioso da offrire ai vostri ospiti all’ora dell’aperitivo, questi formaggi ai semi aromatici faranno al caso vostro. Accompagnateli con un ottimo vino bianco dell’Alto Adige corposo e sapido come il Pinot Grigio.

Ingredienti per 4 persone:
200 g di ricotta romana
400 g di formaggio tipo Philadelphia
Olio extravergine d’oliva
50 g di olive nere snocciolate
4 rametti di menta
Un pizzico di peperoncino in polvere
2 cucchiai di semi di papavero
2 cucchiai di semi di sesamo
80 g di rucola
4 pomodori a grappolo piccoli
Sale

 

Istruzioni

  1. Per prima cosa asciugate bene la ricotta tamponandola con un panno di cotone pulito e mettetela in una ciotola che avete a disposizione.

  2. Aggiungete il Philadelphia, un pizzico di sale, il peperoncino e un cucchiaino di olio extravergine d’oliva.

  3. Lavorate questi ingredienti a lungo con una forchetta fino a quando non risulteranno omogenei.

  4. Sgocciolate le olive e tagliatele su un tagliere con un coltello assieme alla menta. Versate quanto ottenuto nella terrina con i formaggi e mescolate bene.

  5. Ungetevi le mani con qualche goccia di olio d’oliva e prelevate un paio di cucchiaiate di impasto alla volta. Formate una sorta di palline di medie dimensioni e poi schiacciatele fino ad ottenere dei veri e propri formaggi in miniatura.

  6. Versate i semi di sesamo e quelli di papavero su della carta da forno e rotolateci i formaggi uno ad uno. Sistemateli su un piatto da portata e metteteli in frigorifero a raffreddare.

  7. Tagliate i pomodori a spicchi e sistemateli in un vassoio da portata assieme alla rucola che avete a disposizione formando un letto. Adagiateci sopra i formaggi e servite in tavola.

formaggio_semilino

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>