Come personalizzare le cartoline di Natale

Un biglietto augurale può essere scritto per diverse occasioni. L’importante è che sia originale e simpatico. Un’occasione d’uso è, sicuramente, il Natale. Con un pò di fantasia è facile creare un biglietto personalizzato che stupirà chi lo riceve. I materiali necessari sono facili da reperire: penne stilografiche da calligrafia e della buona carta. Potrete arricchire i vostri biglietti con dei glitter (la classica porporina) da incollare con della colla stick. Se volete qualcosa di più potrete rifinire con nastrini. Durante il Medioevo per scrivere si utilizzavano le penne d’oca. Le penne stilografiche, come le conosciamo oggi, sono nate nel 1884 ad opera di Lewis Edison Waterman. La scelta della carta è molto importante per la riuscita del vostro lavoro. E’ preferibile scegliere una carta opaca, con un certo spessore, che conferisca un tocco di eleganza al biglietto. La carta migliore sarebbe quella di cotone perché presenta una grana molto compatta che permette dei tratti precisi e nitidi. Potrete utilizzare, però, anche dei tradizionali fogli Fabriano venduti in cartoleria di diverse dimensioni, qualità e prezzi. Spesso potrete trovare anche dei blocchi di fogli Fabriano colorati. Prima di iniziare la realizzazione è necessario decidere il tipo di scrittura (tonda, corsiva…); il tipo di formato; quale carta usare. Nello scrivere una bozza del testo controllate se ci entrano tutte le informazioni: il destinatario, la data, la frase d’auguri e la vostra firma. Il vostro cartoncino potrà essere piegato nei modi più diversi. Il più semplice è, senza dubbio, quello da sinistra a destra in modo da formare un libretto.Ovviamente stiamo parlando di un foglio di carta quadrato. Potrete lasciarlo anche così com’è in modo da spedirlo semplicemente affrancandolo. La superficie del vostro biglietto o della vostra cartolina potrà essere decorata come meglio credete. Potrete copiare o stampare un disegno da internet oppure realizzare un disegno a mano libera. Potrete anche intagliare un alberello di Natale. Per farlo dovrete disegnare prima la sagoma. Dopodicché ritagliatela con delle forbici appuntite. Successivamente costeggiate i bordi con della colla stick. Successivamente cospargeteli di porporina, meglio se di colore verde. La frase d’auguri deve essere sentita e mai banale. Ma soprattutto deve essere scritta con una calligrafia ben leggibile. Non dimenticate la vostra firma. Imbustate (nel caso del biglietto) e scrivete il destinatario. Affrancate ed imbucate. Mi raccomando…questi sono gli ultimi giorni utili per poter spedire i vostri biglietti in modo da farli arrivare prima di Natale. Buon divertimento!

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>