Come personalizzare un accappatoio

Probabilmente non tutti lo sanno, ma quando ci si reca in piscina è davvero molto facile scambiare il proprio accappatoio con quello di un’altra persona e questo non è per nulla divertente!
Infatti, oltre al lato economico, incide soprattutto il lato igienico.
Immaginate di indossare un morbido accappatoio per asciugarvi dopo una faticosa nuotata e scoprire subito dopo che non è il vostro, ma quello della signora tutta sudata al vostro fianco! E’ sicuramente un’esperienza da dimenticare, soprattutto per la brutta figura che avete appena fatto con la proprietaria di quell’accappatoio!
Per questo motivo è molto importante personalizzare i nostri asciugamani, da quelli degli adulti a quelli, soprattutto, dei bambini.
Per personalizzare l’accappatoio di un adulto si possono ricamare sul petto o sulla tasca le iniziali del proprietario, magari usando un carattere molto elegante e aggiungendo qualche particolare disegno come una stella o un cuoricino.
Per personalizzare quello di un bambino è invece fondamentale scrivere il nome per intero perchè i bambini sono sicuramente più distratti degli adulti e la probabilità che si possano scambiare i rispettivi accappatoi è sicuramente più alta.
Nel caso quindi di accappatoi per bambini si possono ricamare interamente il nome di battesimo e un simpatico disegno, magari del personaggio del loro cartone animato preferito.
Personalmente ho fatto ricamare sulle tasche del mio accappatoio rosa le mie iniziali, usando un carattere corsivo, con del filo rosso, e poi, sotto le iniziali, ho fatto ricamare una simpatica coccinella.
Sull’accappatoio azzurro di mio figlio invece ho fatto ricamare in maiuscolo il suo nome di battesimo per intero, con il filo bianco, e di fianco il pesciolino Nemo, personaggio della Disney che lui adora!
Dato che non sono una brava ricamatrice mi sono rivolta ad un negozio che realizza questi lavori e dopo aver spiegato alla commessa che tipo di ricamo volevo commissionare, ho consegnato i nostri due accappatoi e ho aspettato qualche giorno.
Dopo pochi giorni mi sono recata nel negozio e ho ritirato i miei due accappatoi personalizzati!
Mio figlio ne è rimasto entusiasta e non vedeva l’ora di andare in piscina per metterselo!
Il costo dei ricami è stato di 30 euro per entrambi perchè al costo irrisorio delle lettere, che componevano le mie iniziali e il nome di mio figlio, si è aggiunto quello più alto per il ricamo della coccinella e soprattutto il ricamo, su specifica richiesta, del pesciolino Nemo.
Quindi, ricapitolando, per avere degli accappatoi personalizzati bisogna decidere che cosa farsi ricamare e in quale preciso punto, portare l’indumento da una brava ricamatrice e concordare tempi e prezzi.
Il vantaggio di un accappatoio personalizzato è sicuramente quello di avere una maggiore sicurezza che questi non venga scambiato con quello di qualcun’altro in piscina.
Lo svantaggio invece è quello che bisogna sostenere dei costi, soprattutto se oltre al nome di battesimo o alle iniziali, si vuole far ricamare un piccolo disegno che renda ancora più unico il nostro accappatoio!
Per ovviare a questo svantaggio ci si può sempre rivolgere alla cara vecchia nonna che queste cose le sa fare ad occhi chiusi e soprattutto gratis!

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>