Come perdere peso dopo il parto

Avere un bambino è sempre una grande gioia, un obiettivo di vita e di amore che si compie e che ti lega per la vita. Certo però qualche chiletto accumulato è inevitabile, e magari le fanatiche del peso saranno lì tutti i giorni a pesarsi sulla bilancia per vedere se si è dimagrite anche di un solo grammo. Ragazze, diciamocela tutta: è un atteggiamento sbagliato! Fare la mamma è un mestiere super impegnativo e questo non vuol dire trascurarsi, ma farne una vera e propria malattia per qualche chilo in più non è pensabile!
L’ atteggiamento giusto tende al positivismo, che sono solo chili in più messi per amore e per generare un figlio. Quindi assolutamente vietate le diete fai da te soprattutto se state allattando il piccolo o siete reduci da un parto cesareo e quindi da un’ operazione vera e propria! Non fate di testa vostra e affidatevi ad un nutrizionista: è sempre la scelta migliore. Un esperto medico saprà indicarvi come e cosa magiare, come suddividere i pasti e come tenere a bada le calorie necessarie per produrre latte materno che sia sufficiente e nutriente per il bambino.
Di solito esistono specialisti anche negli studi di ginecologia ( che sicuramente avrete frequentato durante la gestazione ) e potrete rivolgervi direttamente a loro, ipotizzando il fatto che vi abbiano già seguito durante la gravidanza.
La cosa fondamentale è comunque non prendere molto peso durante i 9 mesi: accumulare troppo peso è un doppio problema, sia per la vostra salute, sia per la salute del bambino, senza contare il problema del post parto dove ci si deve impegnare duramente per perdere tanti chili.
In generale, valgono per tutte queste poche semplici regole da seguire:
1 . non cedere ad ogni sfizio culinario durante la gravidanza
2 . non partire già in sovrappeso prima della gravidanza
3 . mangiate sempre il giusto, se non sapete come si fa o se siete tipe golose, allora affidatevi fin da subito ad un nutrizionista ( chiedete anche consiglio al vostro ginecologo )
4 . evitate cibi fritti e molto conditi, sia durante che dopo al gravidanza ( ma soprattutto dopo )
5 . fate lunghe passeggiate: ne gioverà sia la salute del bambino che vivrà da subito all’ aria aperta, sia la vostra. Attenzione però a non trapazzarvi troppo nei primi giorni, soprattutto in caso di parto cesareo
6 . fate un’ attività fisica leggera tipo cyclette da camera: aiuta a perdere peso e a mantenersi in forma aerobicamente
7 . non seguite mai diete fai da te o comunque prescritte dal medico prima della gravidanza: il fisico deve assumere le giuste quantità di calorie per produrre latte sano!
8 . nell’ indecisione chiedete sempre aiuto ad uno specialista medico .
Con questi pochi piccoli accorgimenti dovreste riuscire a perdere peso dopo il parto, ma ci vuole tenacia! In bocca al lupo!

dima

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>