Perchè è importante bere molta acqua anche in inverno

Durante l’estate sentiamo continuamente appelli a bere più acqua per prevenire la disidratazione, attenuare il caldo e gli effetti che temperature più elevate possono provocare, ma d’inverno questi appelli sembrano svanire, come se d’inverno visto il clima più rigido non ce ne fosse bisogno. In realtà le cose non stanno esattamente così, il mostro organismo ha bisogno di acqua tanto d’inverno quanto d’estate, il freddo, i bruschi cali di temperatura mettono a rischio l’organismo, si è più soggetti a influenze e malanni di stagione e come curarli se non si ha di base una buona idratatazione.
La disidratazione provoca infatti spiacevoli effetti come la stanchezza e l’affaticamento fisico, la mancanza di energie.
Bisogna bere, questo è il punto importante, alcuni esprimono dei dubbi a riguardo, molti tendono ad esagerare su un fronte piuttosto che un altro, bevendo troppo e quindi affaticando i reni, la cui funzione è proprio quella di depurare l’organismo, o non bevendo affato con il rischio di disidratarsi. L’importante è l’equilibrio e un buon compromesso tra quello che è il nostro fabbisogno di acqua giornaliero e la voglia di bere acqua, cercando di prevenire quello che è il senso di sete.
D’inverno con il freddo, il senso di sete diminuisce, spesso ci si dimentica di portare dietro, soprattutto se si è in giro una bottiglietta d’acqua per reidratarsi, si pensa che non sudando, cosa che in realtà non è vera perchè si suda anche se le temperature sono è più basse, si debba bere di meno.
I medici invece consigliano di bere spesso e durante tutto l’arco della giornata, almeno 8-10 bicchieri al giorno, che corrispondono circa ad un litro e mezzo. Si può sopperire con tisane o bevande calde, l’importante è non dimenticarsi di bere, anche se bisogna stare attenti a ciò che si beve. Vanno infatti evitate o quanto meno limitate le bibite gassate, anche l’acqua andrebbe preferita al naturale, bisogna evitare l’uso di alcolici e bevande zuccherate, meglio acqua o tisane depurative.
L’acqua offre molteplici e notevoli benefici, è l’unico alimento, se tale si può definire, a calorie zero, tende a placare il senso di fame durante le diete ipocaloriche; migliora l’aspetto e l’elasticità della pelle; elimina le scorie e le tossine che tendono ad accumularsi nel nostro organismo.
Personalmente trovo che bere acqua non dia svantaggi, ma solo benefici, tenedo conto di non esagerare nelle quantità.
Un utile accorgimento che si può adottare è quello di portare se si è spesso fuori casa una piccolla borraccia o bottigliettà d’acqua, o quando non si ha proprio volgia di bere acqua, cercare di bere tisane e bevandè come il the, Tenere magari la bottigliettà d’acqua sulla propria scrivania puù essere un facile trucchetto per non dimenticarsi di bere durante le ore d’ufficio, non tenerla in frigo ma a temperatura ambiente evita lo shock di bere acqua troppo fredda, scoraggiando molti a bere acqua durante i mesi più freddi.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>