Come passare a TeleTu

Non siete soddisfatti del vostro gestore di servizio telefonico? La vostra connessione ad internet, ed il relativo costo non vi soddisfano del tutto? Se avete risposto positivamente a queste domande, una valida alternativa sul mercato del servizio telefonico è Teletu.
L’offerta di questa innovativa piattaforma riguarda sia il servizio telefonico che la navigazione sul web, offrendo la promozione di pagare un prezzo davvero basso per un anno, cioè 15,90 euro al mese (dopo il primo anno, invece, si paga 31,90 al mese): in questa offerta, è compresa la navigazione senza limiti in adsl flat, con raggiungimento di una velocità di trasmissione dati fino a 7 megabyte (che sta a significare una connessione internet abbastanza soddisfacente per chi ha bisogno di aprire diverse applicazioni sul suo computer, senza rinunciare alla velocità di connessione). Inoltre, nella stessa offerta, sono comprese le telefonate locali (ossia nella stessa zona di prefisso) e quelle nazionali.
Il vantaggio di questa offerta è riscontrabile, quindi, sia dal punto di vista delle chiamate che da quello delle connessioni in internet: potrete, infatti, effettuate chiamate illimitate e scaricare dati online, senza per questo poter spendere un centesimo in più.
Ma ci sono anche degli svantaggi: tra questi, due in particolare sono piuttosto sconvenienti: 1) se effettuate una telefonata verso un cellulare, si paga moltissimo (rispetto ad altre offerte presenti sul mercato di altri gestori telefonici); 2) se avete un problema qualsiasi con la linea e cercate di contattare l’assistenza tecnica, prima che vi rispondano e che vi diano una risposta soddisfacente potrebbero passare anche un paio d’ore: infatti, tramite un mio conoscente, che aveva Teletu, abbiamo provato a chiedere al call center di Teletu delucidazioni sul malfunzionamento della rete adsl presso la sua abitazione. Dopo essere stati circa un’ora al telefono per ricevere finalmente un addetto libero, lo stesso ha posto una serie di domande pressoché inutili per la risoluzione del problema.
Nonostante l’indicazione di tali due svantaggi, il servizio offerto da Teletu rimane pur sempre un’opzione più che valida per la scelta di un gestore telefonico, anche perché non si paga il canone fisso della Telecom.
Se disponete già di un abbonamento telefonico con altro gestore e vorrete passare a Teletu, il meccanismo è molto semplice: potrete, infatti, fare tutto via telefono oppure collegandovi al sito del gestore www.teletu.it (sito davvero innovativo e molto facile da consultare anche da parte di chi non è un esperto del web): la procedura del passaggio da Telecom o da altro gestore richiede la conoscenza di un codice (quello ”segreto” per la Telecom, e quello ”di Migrazione” per gli altri gestori telefonici). Il codice segreto della Telecom è presente sulle vostre bollette (se non riuscite ad individuarlo, sarà lo stesso sito di Teletu a darvi la spiegazione per individuarlo (lo stesso vale per il codice di migrazione degli altri gestori).
Teletu offre anche la possibilità di immettere, già al momento della sottoscrizione dell’offerta, di immettere il codice IBAN del vostro conto corrente bancario (deve essere intestato allo stesso sottoscrittore dell’offerta), in modo che la vostra bolletta sarà pagata in automatico.

tele

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>