Come ottimizzare il browser Internet Explorer

Internet Explorer è uno dei browser più utilizzati al mondo, poiché è il browser predefinito che è possibile trovarlo già installato in ogni sistema operativo Windows. Gli utenti più esperti sapranno che a Internet Explorer è preferibile Mozilla Firefox, più sicuro, pratico e veloce. Tuttavia sono state sviluppate delle patch (o dei trucchi) per velocizzare Internet Explorer ed utilizzarlo al meglio. Se avete come sistema operativo Windows Vista o Seven, la prima cosa da fare è scaricare e installare la nuova versione di Internet Explorer, ossia la versione 9. Questa versione è più stabile rispetto la versione 8, è più veloce e graficamente somiglia a Google Chrome. Se invece possedete Windows XP, non potrete usufruire della nuova release di IE9 e dovrete utilizzare IE8.

Ecco intanto qualche trucco per velocizzare e ottimizzare Internet Explorer (qualunque versione):
– Configuriamo il browser in modo tale che se una pagina è memorizzata in cache, la potremo visualizzare velocemente. Per fare questo andiamo su “Pannello di Controllo” > “Opzioni Internet” > “File temporanei” e selezioniamo “Impostazioni”. Da qui spuntiamo l’opzione “MAI” sulla voce “Ricerca versioni più recenti delle pagine memorizzate”;
– Disabilitiamo gli add-on che occupano troppa memoria poichè rendono lento e poco fluido il funzionamento di Internet Explorer: per fare questo andiamo su “Strumenti” > “Gestione componenti aggiuntivi”. Nella nuova finestra pop-up cliccate su “Barra degli strumenti e delle estensioni” per vedere tutti gli add-on installati. A questo punto disattivate o rimuovete gli add-on obsoleti e quelli che richiedono più tempo per il caricamento. Riavviate il browser per apportare le modifiche;

Un’altra alternativa per l’ottimizzazione di Internet Explorer 9 è TweakIE9, scaricabile gratuitamente dal sito HWfiles.it. Ecco una guida all’installazione e all’utilizzo:

– Andate al link http://www.hwfiles.it/download/scheda/4685/tweakie9/;
– Cliccate su Microsoft Windows 32/64 bit per eseguire il download;
– Una volta scaricato il file installatelo sul vostro computer;
– Avviate TweakIE9.

In un primo momento il programma verificherà nel computer la presenza di IE9. Se l’esito della ricerca risulterà positivo, sarà possibile avere accesso ai diversi tweak configurabili come ad esempio i bordi 3D, l’opzione Fullscreen e altre impostazioni da regolare a piacimento.

Quest’ultimo programma è forse una delle migliori soluzioni per ottimizzare IE9 e poterlo modificare a piacimento aldilà di tutte le impostazioni standard che si trovano nel menù “Impostazioni”.

Un ultimo accorgimento è quello di eliminare spesso la cronologia e i file temporanei, in modo tale da liberare memoria virtuale e velocizzare i vari processi del browser.

internet_explorer

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>