Come ottenere il marchio di qualità ecologica Europea, l’Ecolabel

Per ottenere il marchio di qualità ecologica Europea, un qualsiasi prodotto deve rispettare i requisiti adottati a livello europeo per quello specifico gruppo di beni.
Esiste un iter da seguire per l’ottenimento di tale marchio di qualità ecologica, per ogni possibile tipo di prodotto. L’iter è descritto in manuali fatti su misura per ogni gruppo di prodotti, a seconda delle esigenze di chi lo richiede. Ecco una semplice guida dettagliata, per capire, a grandi linee, la procedura da seguire.

 

Istruzioni

  1. Il richiedente (un produttore, importatore o venditore al dettaglio/all'ingrosso), che vuole certificare il proprio prodotto come ecologico, deve presentare la seguente certificazione al comitato Ecolabel-Ecoaudit (l'ente competente che gestisce il marchio di qualità ecologica Europea in Italia): la domanda, il fascicolo tecnico con tutte le documentazioni per la valutazione tecnica di conformità dei criteri (fatti in precedenza in laboratori accreditati), la ricevuta delle spese di istruttoria e il certificato d'iscrizione alla Camera di Commercio.

  2. Entro 60 giorni, l'ISPRA (Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale) eseguirà l'istruttoria tecnico-amministrativa della richiesta. In questo periodo, tale organo, verifica la conformità del prodotto rispetto ai criteri Ecolabel, così da comunicare il risultato dell'istruttoria al Comitato.

  3. Il Comitato notifica il tutto, certificati, documenti ed esito dell'istruttoria, alla Commissione Europea.Nel caso in cui l'istruttoria abbia esito negativo, la Commissione Europea ha 30 giorni di tempo per rigettare la richiesta al Comitato, altrimenti, oltre tale periodo di tempo, verrà accolta comunque.

  4. In caso di esito positivo, il Comitato stipula un vero e proprio contratto con il richiedente, in cui si discutono i termini di utilizzo del marchio di qualità Europea con i quali verrà rilasciata l'etichetta ecologica. Quindi il tempo massimo per ottenere tale certificazione è 3 mesi circa dal momento in cui venga presa il carica la domanda del richiedente.

  5. Il marchio di qualità ecologica Europea ha validità per tre anni per qualsiasi tipo di prodotto la quale istruttoria abbia avuto un esito positivo, i quali potrebbero anche ridursi, nel caso in cui i criteri di assegnazione vengano modificati durante tale periodo di tempo.

CRITERIO-37_ecolabel

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>