Come organizzare le comunicazioni mobili grazie a Ready Contact List

Il centro delle nostre comunicazioni, sarà banale ammetterlo, è costituito dai nostri contatti.
Perché, dunque, non metterli al centro di un “dialer” per smartphone?
In questa guida conosceremo proprio una app che si ispira a questa filosofia che fa delle nostre conoscenze il perno centrale attorno al quale organizzare le comunicazioni mobili.

 

Istruzioni

  1. Come passi preliminari, trattandosi di una beta, occorre iscriversi alla pagina Google Plus degli sviluppatori, e poi proporsi come beta tester.

  2. Solo a questo punto potremo scaricare l'app dal nome di "Ready Contact List" .

  3. Avviamo l'applicazione e selezioniamo uno dei contatti tramite il sistema delle iniziali.

  4. Si aprirà la relativa scheda con diverse voci.

  5. In particolare i comandi della scheda riguarderanno le azioni da poter compiere con quel dato contatto: "Call", "Mail", "Text" (messaggi), "Meet" (fissare appuntamenti, con l'app "Calendario").

  6. Più in basso, infine, troveremo la cronologia ("History cards") delle azioni intraprese col dato contatto in questione: telefonate fatte e ricevute, messaggi inviati e ricevuti, mail scambiate e via discorrendo.

  7. D'ora in poi potremo davvero tener d'occhio, grazie a "Ready Contact List", i nostri moderni rapporti "di penna".

ready-android-actions

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>