Come organizzare un itinerario con TripIt per iOS e Android

Quando si organizza un viaggio, in seguito occorre riportare tutti i dettagli e le indicazioni su un itinerario.
Nel caso, infatti, ci si dimentichi di farlo, si rischia di saltare una tappa o un impegno importante.

In questa guida vedremo come semplificare di molto la creazione di un itinerario, in modo che spostarsi non sia una fonte aggiuntiva di stress.

 

Istruzioni

  1. Installiamo sul nostro device mobile, iOS o Android, l'applicazione "TripIt-Travel Organizer" e creiamo un account usando un account Yahoo, Facebook o Google. In alternativa, utilizziamo la nostra mail.

  2. A questo punto dobbiamo creare un itinerario, o trip: scegliamo la via automatizzata: verrà richiesta la scansione della nostra inbox Gmail o Yahoo. Accettiamo: dalle nostre missive verranno prelevati tutti i dati relativi a voli, noleggio auto, prenotazione hotel, prenotazione ristorante, prenotazione musei o serate all'Opera.

  3. Naturalmente è anche possibile creare manualmente un itinerario: in tal caso i dati delle varie tappe andranno aggiunti uno per volta.

  4. Terminata la creazione dell'itinerario, potremo utilizzarlo come promemoria: da esso potremo accedere a tutte le informazioni sulle fasi del nostro itinerario. E' anche possibile condividere, in ambito social, i nostri itinerari o riutilizzarli nel caso di viaggi frequenti.

  5. Acquistando, infine, la versione "pro" dell'applicazione, sarà possibile ricevere notifiche man mano che si avvicina la tappa di un itinerario o nel caso, ad esempio, venisse rimandato/cancellato il nostro volo: in questo modo, grazie alla visualizzazione delle alternative, il viaggio subirebbe variazioni ma non impedimenti veri e propri.

Tripit

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>