Come nascondere il proprio indirizzo IP

Quando si naviga su internet, al terminale che si utilizza è assegnato un numero, come se fosse il numero telefonico. Più precisamente, l’indirizzo IP è assegnato al router (se si utilizza questo dispositivo) e quindi ogni computer che si collega a internet tramite lo stesso router avrà lo stesso IP.

L’indirizzo IP può quindi rappresentare un problema per la privacy degli utenti.
Ad esempio, attraverso questo numero è possibile sapere quali siti sono stati visitati durante la navigazione.

Il metodo più semplice per nascondere il proprio indirizzo IP è utilizzare degli script per la navigazione anonima. Prima di elencare i vari siti che mettono a disposizione questi script, è bene capire come sia possibile conoscere l’indirizzo IP associato alla connessione che si sta utilizzando. Basterà una veloce ricerca su internet per trovare numerose pagine che si occupano solamente di mostrare a video l’IP che si utilizza, uno tra tutti è www.ilmioip.it. Visitando questa pagina direttamente, si otterrà il proprio indirizzo IP, mentre utilizzando un servizio di navigazione anonima si noterà che l’indirizzo cambia.

Se non si vogliono (o non si possono) scaricare software sul computer, è possibile navigare in modo anonimo con i cosiddetti servizi “web based”. Nel seguito saranno riportati i più famosi.

proxify.com è un sito molto semplice da utilizzare. Per poter navigare in modo anonimo basterà inserire l’indirizzo della pagina da aprire nel form e premere “Proxify”. Attraverso le varie opzioni è possibile personalizzare la navigazione. E’ possibile, ad esempio, bloccare tutta la pubblicità e i file cookie che i siti cercano di inviare.

www.guardster.com è un sito analogo al precedente, ma con in più la possibilità di avere alcune funzionalità avanzate dietro pagamento. Questi servizi includono, ad esempio, la possibilità di navigare con connessioni SSL. La versione base invece è gratis, e permette comunque una buona navigazione.

www.megaproxy.com offre la possibilità di navigare in pieno anonimato gratuitamente. Sarà però possibile visitare solo un numero limitato di pagine. Per poter navigare a volontà, invece, si dovranno pagare circa 10 dollari per 3 mesi.

www.behidden.com offre, oltre alla navigazione anonima, anche la cifratura delle informazioni inviate: in questo modo sarà impossibile risalire ai dati personali di chi naviga e si sarà al riparo da hacker e malintenzionati.

Questi servizi, come già detto in precedenza, permettono di navigare in modo anonimo senza scaricare alcun software. Lo svantaggio è che bisogna inserire ogni volta l’indirizzo della pagina da visitare nel form del sito.
Per non avere questo inconveniente, è possibile installare alcuni programmi sul computer, che avranno esattamente la stessa finalità dei siti visti in precedenza.

Esistono numerosi programmi a pagamento, più o meno validi, ma sicuramente il software più utilizzato è TOR. Si tratta di un programma gratuito ed integrabile facilmente in Firefox attraverso l’estensione Torbutton: in questo modo si nasconderanno tutte le informazioni sensibili, mentre si naviga, senza preoccuparsi di nulla. Infatti, sarà Firefox stesso ad occuparsi di tutto.

computer

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>