Come montare faretti led

Negli ultimi anni sul mercato è comparsa la tecnologia a LED e un po’ alla volta sta occupando il posto delle lampade fluorescenti e quelle alogene.
Questa nuova tecnologia porta notevoli vantaggi all’ambiente perchè riduci i consumi e aumenta la luminosità, di conseguenza anche le nostre tasche grazie al taglio dei costi in bolletta anche se il costo iniziale è più alto e lascia non poche perplessità.

Montare una lampadina a Led è un’operazione molto semplice che si fa con un piccolo gesto.

Un po’ più complesso è il montaggio dei faretti a Led ma dipende se l’operazione è compiuta per sostituire i superati faretti alogeni o se si tratta di un nuovo impianto.

Nel primo caso l’operazione è semplicissima, basta prendere faretti della stessa misura di quelli installati in precedenza, rimuovere i vecchi e mettere quelli appena acquistati, ovviamente, bisogna staccare la corrente durante l’operazione di montaggio.

Nel secondo caso, quando si tratta di un’operazione ex-novo, bisogna dotarsi di attrezzatura per forare il pannello in cui vanno incassati.

I faretti non sono fonti troppo luminose, sono utilizzati per un fattore estetico, per abbellire l’appartamento e sono messi nel cartongesso o in mensole quindi per montarli è necessario di munirsi di una piccola fresa per realizzare i fori e passare i cavi per l’impianto elettrico.

Anche partendo da zero, non è necessario essere esperti in impianti elettrici, è un lavoro che si può fare tranquillamente da soli, con un po’ di applicazione e pazienza si ottiene un ottimo risultato, al termine dei lavori passare del silicone per fissare i faretti alla parete di cartongesso o legno.

E’ possibile seguire una strada alternativa acquistando faretti a LED con pinze, questo tipo di prodotto non richiede attrezzi specifici, basta solo inserire la spina dei vari faretti nella presa di corrente.

A vista emerge immediatamente il costo da subire per il montaggio, in pratica nulla perchè non c’è bisogno di chiamare un bravo elettricista, si può fare tutto da soli.

Certamente un bel vantaggio dal punto di vista economico, considerando che per la semplice chiamata un elettricista chiederà 30 euro più il tempo che dedicherà al montaggio.

Alla fine si pagherebbero almeno 150 euro per il solo montaggio, soldi risparmiati che potrete utilizzare per fare altri lavori in casa o addirittura con quanto risparmiato potrete cambiare le vecchie lampadine presenti in casa sostituendole con le nuovissime lampade a LED che vi faranno risparmiare sulle successive bollette energetiche.

Il risultato del montaggio sarà soddisfacente, vi renderete conto a lavori effettuati che avete risparmiato molti soldi senza chiedere l’aiuto di nessuno.

Durante il montaggio i faretti non devono essere sistemati in modo ravvicinato, la distanza tra due faretti deve essere superiore ai cinquanta cm, questo sistema d’illuminazione ha un valore più estetico che pratico.

Molto vantaggiosa anche l’ipotesi di utilizzare faretti a pinza, in questo caso ci vorrà pochi minuti per disporre i punti luce acquistati.

Spesso per fare piccoli lavori “fai da te” occorre meno tempo che attendere un tecnico specializzato per il montaggio.

led

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>