Come modificare gratis le immagini online con PicMonkey

Le risorse online per modificare le fotografie e le immagini sono numerose e variegate, ma non ci sono, per ora, applicazioni in grado di eguagliare PicMonkey, uno strumento completo e alla portata di tutti.
La grafica di PicMonkey è molto intuitiva e questo consente l’utilizzo dell’applicazione da parte di tutti, anche se non si dovesse essere degli esperti. Per iniziare la modifica, bisogna semplicemente selezionare il riquadro “edit” posto nella home page e dopo di che scegliere un file dal proprio pc mediante l’apposita finestra di caricamento che si verrà ad aprire.
Dopo che la fotografia sarà stata caricata nell’area di lavoro, sulla sinistra comparirà il pannello degli strumenti per iniziare l’editing dell’immagine; cliccando sul primo pulsante (auto adjust) sarà possibile effettuare le operazioni di base del foto-ritocco, ovvero il ritaglio, la colorazione, la rotazione, la modifica dell’esposizione, della luminosità e del contrasto e il ridimensionamento, tutte funzioni atte a migliorare la foto nella sua qualità fotografica.
Con il secondo pulsante del pannello strumenti è possibile aggiungere degli effetti sulla fotografia (seppia, inversione colori, desaturazioni ecc), che vanno di moda con l’esplosione di Istangram, l’applicazione che consente di condividere foto utilizzando numerosi filtri artistici. Questa funzione è molto amata dai giovanissimi, perché oltre ad essere di tendenza, consente di ottenere fotografie particolari, diverse dal solito, che esulano dagli schemi della fotografia classica.

Il terzo strumento dall’alto è per i più esigenti: si tratta di una serie di pennelli pre-impostanti da utilizzare per effettuare delle migliorie alla pelle dei soggetti ripresi; è possibile eliminare rughe, imperfezioni, levigare, creare l’effetto “pelle di porcellana” .
Con PicMonkey è, però, possibile aggiungere anche dei testi sulle immagini, scegliendo uno dei numerosi fonts messi a disposizione dall’applicazione, dimensione e colore.
Altro strumento particolarmente amato dai più giovani è quello che permette l’inserimento di forme sulla fotografia (overlays), in modo tale da renderla simpatica e divertente; la galleria di forme da inserire è notevolmente vasta e sono state divise in tipologie cosicché la ricerca di quella desiderata sia più facile; le forme sono ovviamente posizionabili liberamente nella fotografia, così come è libera la scelta del colore e la dimensione.


Per gli amanti del genere, PicMonkey mette anche a disposizione una fornita gallery di cornici per decorare le fotografie, di cui è possibile scegliere sia il colore che la dimensione, perché si adattino al meglio all’immagine da incorniciare.
Ultimo è lo strumento che consente di aggiungere delle texture alle fotografie, per ottenere effetti inconsueti; è possibile scegliere sia il livello di trasparenza che la modalità d’applicazione della texture, che a seconda delle scelte risulterà più o meno invasiva nella fotografia.

pickmonkey

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>