I migliori Ristoranti vegetariani a Chiang Mai, Thailandia

Chiang Mai offre una vasta e variegata scelta dal punto di vista culinario esaltando quelle che sono le prerogative tipiche della cucina thailandese: cibi colorati, fantasiosi, pungenti da assaporare nei numerosi cafè bar della città come spuntini veloci o da gustare nei ristorantini del centro e lungo le rive del fiume Ping. Particolarmente curata è l’offerta per gli appassionati di cucina vegetariana: qui sarà possibile trovare piatti tipici come il “kuaytiow”, la tradizionale zuppa di noodle, i phat-phak lai yaang, verdure miste saltate in padella, e il Som-tam, l’insalata piccante di papaya verde.
Molto frequenti sono i punti di ristoro legati alle associazioni religiose: il Vegetarian Center sulla strada di Mahidol offre abbondanti buffet di cibi jair ovvero non contenenti carne, aglio e cipolla. I prezzi sono molto bassi, per un pasto completo si parte dai 10 bath. All’interno c’è anche un piccolo negozio dove è possibile acquistare grano di coltivazione naturale e yogurt macrobiotico.
Al Just Khao Soy a Charoen Prathet nella città vecchia, è possibile assaggiare vero kow soy vegetale servito su una tavola di legno con condimenti differenti. Da provare con il latte di cocco per un sapore leggermente dolciastro. Aperto fino a tarda sera, i prezzi si aggirano intorno ai 100 bath. Nelle vicinanze, a Si Donchai, se si vuole godere della tipica atmosfera thailandese immersi nella rigogliosa vegetazione che circonda l’intera città, la scelta migliore è senz’altro il Whole Heart Restaurant. Si tratta di un edificio in tek con un immenso giardino con laghetti ed orchidee rampicanti. Non si può andare via senza assaggiare i famosi paw-pià, una sorta di involtini primavera. I prezzi sono un po’ più alti della media e variano tra i 120 e i 250 bath. Gode di una meravigliosa ambientazione ed una vista suggestiva anche il Galarè Restaurant: situato su una terrazza all’interno di un parco che sovrasta l’intera Chiang Mai è arredato da tavoli in legno da pic nic generalmente addobbati con petali di fiore. I prezzi sono modesti tra i 15 e i 30 bath. L’unica nota negativa è la difficoltà di accesso se non si è in possesso di alcun mezzo per gli spostamenti. Ideale, infine, per una serata romantica è la Gap’s House sulla strada di Rachadamnoen: luci soffuse, musica d’ambiente fanno da cornice a gustosi piatti serviti elegantemente. Un percorso culinario completo costa circa 90 bath a persona; il locale rimane chiuso la domenica.
Altri indirizzi utili:
-Khun Churn, Th Nimmanhemin, prezzi tra 40-80 bath.
Piatti tipici: insalata di pompelmo, riso in salsa di cocco.
-Ratana’a Kitchen, Th Tha Phae, prezzi tra 30-100 bath
Piatti tipici: misto di verdure in salsa al curry.
-Dalaabaa Bar&Restaurant, Th Bamrungrat, prezzi tra 100-300 bath
Piatti tipici: riso con ananas, mais e pomodori.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>