I migliori regali per le persone che ami: come sceglierli

Scegliere un regalo è esperienza spesso estenuante, non importa quanto si ami il destinatario o destinataria del regalo, non importa nemmeno quanto bene ci conosciamo e finisce spesso che per stupire qualcuno ci imbarchiamo in una ricerca forsennata e logorante al punto che alla fine scegliamo qualcosa solo perchè il tempo stringe o perchè l’attività di spremersi le meningi non ha dato i frutti sperati.
Tuttavia, chiunque può farcela a scegliere un regalo gradito per le persone a cui vogliamo bene, basta seguire dei piccoli accorgimenti e soprattutto non perdersi in tante divagazioni e andare dritto al sodo.
In fondo abbiamo avuto anni per osservare una persona, le abbiamo vissuto accanto quotidianamente e di segnali ce ne ha lanciati a milioni su ciò che potrebbe essere di suo gradimento o ciò che potrebbe servirle.
Fare regali utili è molto più semplice che fare regali piacevoli, basta provare a ricordare.

Avremo sentito la mamma almeno una volta imprecare contro qualche elettrodomestico che ha smesso di fare bene il suo dovere, ecco l’occasione giusta di regalo.
Una nuova macchina per fare il caffè, al di sotto dei 100 euro non si trova niente di duraturo e con cura per il design.
Se la mamma è una lettrice accanita, basterà dare un’occhiata nella sua biblioteca per farsi un’idea di autori e generi preferiti, e con una spesa che supera di poco i 20 euro avrete fatto il regalo più gradito a un lettore.

Papà sicuramente da quando è in pensione ha sviluppato la passione per una serie di hobby che prima lui stesso ignorava, di solito gli hobby dei padri sono sempre stravaganti, quando proprio non hanno tempo per dedicarsi al tempo libero gli resta sempre la passione per la cucina, quindi un regalo gradito potrebbe essere un cesto di prodotti tipici della tradizione italiana si varia dai 20 euro fino ai 170 euro per cesti di dimensioni medio-grandi.

Della nostra amica sappiamo tutto, ma al momento di farle un regalo il nostro cervello va in tilt, allora ripensiamo alle sue abitudini e ricorderemo che alla sera di accovaccia sul divano sotto una coperta a leggere o a vedere un film; idea! Regaliamole una coperta con le maniche, così la smetterà di lamentarsi che non può allungare le braccia per prendere qualcosa perchè fuori dalla sua coperta fa freddo. (40 euro)

Con i bambini di solito non si sbaglia mai nei regali, non accolgono con entusiasmo vestiario, ma giocattoli di ogni sorta di solito sono bene accetti. In questo caso la spesa può variare davvero un tantissimo, diciamo che con un budget di minimo di 20 euro si possono comprare o un peluche, un gioco di società, un libro pop-up, una bambola; la scelta è davvero ampia.

La politica delle carte pre-pagate è molto in uso negli ultimi anni nelle catene di negozi più diffuse, potrà sembrare un regalo con poca personalità, ma prima di incappare in cose inutili e non apprezzate, meglio lasciar fare al diretto interessato. A una donna piacerà un sacco una tessera da H&M o da Zara, o in un grande Bookstore come Feltrinelli.

migliori-regali-le-persone-che-ami-sceglierli

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>