Come migliorare le performance fisiche grazie a Noom CardioTrainer

Quando ci si allena, uno dei metodi migliori per fare progressi è quello di competere contro qualcuno, anche contro se stessi.
In questa guida vedremo come intraprendere una sessione di fitness cercando di migliorarsi rispetto alle passate performance.

 

Istruzioni

  1. Installiamo "Noom CardioTrainer Pro" (http://goo.gl/p7CBgz) dal PlayStore (7 euro circa): una prova delle funzioni base può, comunque, essere fatta anche con la versione Free.

  2. Avviamo l'applicazione e scegliamo la voce "Pro Dimagrimento": precisiamo il nostro obiettivo di dimagrimento ed in quante settimane intendiamo raggiungerlo: come ultimo passo preliminare, annotiamo il peso.

  3. Noom CardioTrainer utilizzerà queste informazioni per produrre un piano di allenamento settimanale (che possiamo modificare).

  4. Facciamo partire il primo allenamento (una camminata, una corsa, una biciclettata, tapis, nuoto, tennis, golf, guidare...) tenendo avviato il GPS ed il cardiofrequenzimetro.

  5. Non manca molto, ci siamo quasi! Stabiliamo l'obiettivo dell'allenamento (tempo, distanza o calorie da bruciare) o scegliamo un allenamento ad intervalli (parte veloce, parte lenta).

  6. Per motivarsi viene prevista la voce dell'allenatore che sottolinea quando aumentare la velocità o quando rallentare ma è anche possibile, infine, usare la modalità "Corsa contro se stesso" che, paragonando la nostra attuale performance a quella precedente, ci comunica se stiamo migliorando o se ci stiamo impigrendo!

cardio trainer

1 comment

Leave Comment
  1. Pingback: Come allenarsi secondo il principio dei 7 minuti | Guide online

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>