Come migliorare la vista con erbe, esercizio fisico e dieta

La vista, si sa, è uno dei sensi più importanti per la vita quotidiana, ed è importante curare i propri occhi per prevenire, dove possibile, eventuali problemi e patologie.
Questo assume una rilevanza particolare soprattutto nella vita contemporanea, a causa della grande quantità di tempo passata davanti a schermi dei computer e ai televisori, fattori di stanchezza non poco rilevanti per i nostri occhi.

Come migliorare la propria vista naturalmente

Ma tutti i giorni per loro possiamo fare qualcosa, prima di tutto allenarci con qualche semplice e poco faticoso esercizio.
Prima di tutto, un ottimo inizio è quello di dedicare qualche minuto al giorno ad allenare l’occhio a guardare in lontananza. E’ sufficiente rivolgere lo sguardo fuori della finestra e concentrarsi su un oggetto, un palazzo, una qualsiasi figura sufficientemente lontana, e sforzarsi di vederla bene, in ogni dettaglio, tentando di riabituare gli occhi, perennemente concentrati su schermi ad una ventina di centimetri di distanza, a guardare anche da lontano.
Altro esercizio, questa volta utile ad allenare la messa a fuoco, è quello di concentrare alternativamente lo sguardo su un oggetto vicino ed uno lontano, mettendoli a fuoco entrambi,
Terzo esercizio, fattibile più volte al giorno, è quello di allenare il collo, girando la testa e muovendola alternativamente verso il basso e verso l’alto, aiutando la circolazione del sangue della testa, e in questo modo per alimentare la circolazione degli occhi, il che aiuta a mantenerli sani.

A questo è associabile una dieta: è vero che la salute comincia a tavola, anche per il nostro sguardo.
Frutta e verdura, soprattutto quella colorata, sono un vero toccasana per la vista, dal momento che sono ricchissime di vitamine e principi nutritivi che aiutano anche gli occhi a nutrirsi e rigenerarsi.
Allo stesso modo, l’aiuto per gli occhi arriva anche dal consumo di uova, vino rosso consumato moderatamente, e cioccolato fondente, che, come sappiamo, stimola la produzione di endorfine, e migliora l’umore, il che decisamente non guasta.
Quello che è considerato però per la vista un prodotto davvero utilissimo, è il mirtillo, tanto che esistono moltissimi integratori di vitamine che ne suppliscono il consumo, come il Mirtilene, integratore vitaminico che viene dato, per esperienza personale, ai bambini prima di prescrivere lorol’utilizzo degli occhiali da riposo. Ovviamente, il consumo degli integratori deve assolutamente
essere stabilito con l’aiuto del proprio medico curante.

Altra cosa che aiuta davvero lo sguardo, è mangiare sano e muoversi: questo perché, anche se ci si può non pensare, vivere bene vuol dire migliorare la propria circolazione sanguigna, ed una buona circolazione del sangue è necessaria per una sana vista, dal momento che è grazie alla buona circolazione che viene nutrita la retina tramite un sistema di micro vene.
Ottima ricetta, invece, per occhi affaticati e stanchi, magari stressati dal freddo, priva completamente di controindicazioni e senza necessità di consulto medico, è applicare degli impacchi di camomilla.
In casa ce n’è sempre, e, con le sue grandi proprietà lenitive e calmanti, aiuta a rilassare uno sguardo affaticato, donando al contempo una generale sensazione di relax che non è mai sgradita.
Ma il modo per volere più bene ai propri occhi è quello di non saltare mai gli appuntamenti di controllo con l’oculista. Farsi controllare da uno specialista è sempre la prima regola per evitare grattacapi futuri.

esercizi vista salute

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>