Maschera al kiwi fai da te

Secondo gli esperti, almeno una volta alla settimana, è d’obbligo concedersi una maschera di bellezza, che potrete realizzare in modo semplice ed economico, utilizzando gli ingredienti naturali che avete in casa. Se avete la pelle grassa non potete non provare una maschera al kiwi, che grazie alle sue proprietà astringenti e alle grandi quantità di vitamina C, potrà essere davvero molto utile.
È semplicissima da realizzare, occorrono solamente 1 kiwi maturo, 1 yogurt naturale intero e 1 cucchiaino di farina.
Per prima cosa pelate il kiwi con un pelapatate, tagliatelo a pezzettini e mettetelo in un frullatore. Frullate velocemente per pochi secondi, dopodiché mettete il frullato in una ciotola di vetro ricoperta con pellicola trasparente e mettetelo a raffreddare in frigorifero nel ripiano in fondo.
Nel frattempo che il kiwi si raffredda, mettete lo yogurt naturale intero in una ciotola di vetro e aggiungete un cucchiaino di farina. Dopo aver mescolato bene il tutto, prendete il kiwi frullato nel frigo, aggiungetelo allo yogurt, mescolate e rimettete per cinque minuti nel frigo. Passati i cinque minuti, potete prendere la maschera dal frigo e applicarla sul viso (esclusi occhi e labbra), dopo aver lavato bene il viso e il collo. Lasciate agire la maschera per circa 15 minuti, poi risciacquate con acqua tiepida, asciugate bene il viso e mettete la crema che usate di solito.
Ricordate sempre di rispettare i tempi di posa, di evitare il contorno labbra e occhi e di risciacquare bene al termine della seduta, preferibilmente con un asciugamano morbido.
Il kiwi possiede innumerevoli proprietà benefiche per la cura del corpo e per la difesa da patologie. Per quanto riguarda le maschere al kiwi, oltre a rendere la pelle meno grassa, facendo scomparire il lucido della pelle, essa diventerà anche più luminosa e morbida, lasciandola elastica e idratata. Ma, come abbiamo detto, il kiwi offre anche moltissimi vantaggi per la nostra salute, grazie alla vitamina C che alza le difese immunitarie, la vitamina E, il rame e il ferro che diminuiscono la stanchezza e l’anemia ed altri elementi indispensabili, come la vitamina A, il calcio, il fosforo, il magnesio, lo zinco, il potassio e l’acido ascorbico, che contribuiscono a prevenire i problemi circolatori connessi con la gravidanza, ritardano l’invecchiamento proteggendo il corpo dagli effetti dei radicali liberi, proteggono denti, gengive e vasi sanguigni.
Il kiwi oltre ad avere tutte queste proprietà benefiche è anche un frutto molto buono che piace a grande e piccini, l’unico svantaggio che possiamo attribuirgli è il suo effetto lassativo, quindi è meglio non abusarne troppo!

kiwi

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>