Come mantenere relazioni a lunga distanza

C’è un detto che recita così: “lontano dagli occhi, lontano dal cuore”.
Forse, la maggior parte delle volte è anche vero, ma per fortuna, non sempre!
Ho diverse amicizie e un paio di parenti che vivono lontano lontano da me: pensate che mio cugino vive addirittura in Cina.
Una volta sarebbe stato molto difficile mantenere relazioni a lunga distanza: sia che fossero relazioni di coppia, che di amicizia, o fra parenti.
Le lettere, naturalmente e rigorosamente scritte a mano, viaggiavano molto lentamente e quando, ma soprattutto se, arrivavamo a destinazione era di certo passato troppo tempo.
Oggi, grazie alla tecnologia, è tutto davvero più semplice, ma sopratutto veloce e oserei dire, immediato.
IL primo strumento che ci permette di mantenere le relazioni a lunga distanza è il telefono, ma non solo il telefono fisso e cioè quello che abbiamo in casa, ma anche e soprattutto il cellulare.
Possiamo raggiungere ed essere raggiunti praticamente quasi ovunque.
Sentire la voce della persona amata, della propria amica o parente che sia è certo un modo ottimo per mantenere relazioni a lunga distanza.
Con il cellulare, con alcuni tipi, si possono fare anche le video chiamate e quindi guardare e non solo sentire la persona.
Se poi si dispone di un pc (personal computer) ci sono altri mezzi che ci permettono di raggiungere le persone anche se sono lontane da noi.
Conoscete skype?
Si tratta di un sistema che, dopo aver installato il software gratuitamente sul pc ed essersi registrati, ti permette di chiamare o video-chiamare una persona anch’essa registrata su skype.
Io ho avuto occasione di usarlo diverse volte sia in Italia che all’estero.
La scorsa estate ho mantenuto ad esempio i contatti con una mia amica che si era recata in Vietnam per adottare un bambino, proprio grazie a skype.
Ho potute realmente vedere, grazie a skype, il bimbo, prima ancora del loro arrivo in Italia!
Se disponete di un pc un altro modo per mantenere relazioni a lunga distanza, potrebbe essere facebook.
Se ne dicono, se ne sentono, se ne leggono davvero tante su facebook, la maggior parte delle quali denigrano questo social network inventato da un ragazzo di nome Mark Zuckerberg di appena 25 anni.
Io credo che dipenda solo e soltanto dall’uso che se ne fa.
Io sono iscritta su fb e lo trovo un ottimo sistema per sapere e far sapere cosa si sta facendo anche senza doversi telefonare.
Posso pubblicare nella mia pagina i miei stati d’animo, i miei pensieri e le mie foto e far sapere appunto ai miei amici come sta andando la mia vita.
Sono io, sempre e soltanto io, a decidere cosa pubblicare e a chi farlo vedere e usato in questo modo, non ci trovo assolutamente nulla di male.
Oggi giorno è piuttosto semplice mantenere relazioni, anche se a lunga distanza secondo me.

relazione a distanza

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>