Come mantenere le orecchie del cane sane e pulite

Le orecchie del vostro cane hanno bisogno di attenzione regolari per essere mantenute pulite e prevenire le infezioni. Infatti, a differenza delle orecchie umane, il condotto uditivo del cane, ha una forma a “L”, che rende facile raccogliere i detriti e sporcizia. Nel corso del tempo, parassiti, batteri, lieviti e cerume si accumulano nelle orecchie del cane, portando a infiammazione e infezione. Le patologie dell’orecchio è in realtà abbastanza comune nei cani e circa il 20 per cento dei cani soffrono di infiammazione del condotto uditivo esterno (otite esterna) ad un certo punto della loro vita. Il vostro cane scuote la testa spesso o prova a strofinare le orecchie sul tappeto? Hai notato un odore particolare provenire dalle orecchie del cane, o se egli tenta di grattarle spesso? Questi sono tutti segni di malattia dell’orecchio che giustificano una vista dal vostro veterinario. Le cause dei problemi alle orecchie nei cani sono molteplici, ma una delle più comuni è l’energia. Una reazione allergica al cibo o qualcosa nell’ambiente che può causare prurito, dolore, arrossamento e gonfiore nelle orecchie del vostro animale domestico. In questo caso, è necessario non solo affrontare il problema all’orecchio, ma anche l’allergia. La pulizia delle orecchie del cane, dovrebbe essere una cosa regolare del suo programma di toelettatura, insieme con finiture delle unghie e lavare i denti . Se siete nuovi nella pulizia delle orecchie del cane, chiedete al vostro veterinario una breve lezione e quindi utilizzare i suoi suggerimenti per garantire che le orecchie del cane siano sane e pulite. Inumidire un batuffolo di cotone con una soluzione per orecchie per cani, possibilmente scegliete tra quelle naturali. Delicatamente tamponate al di fuori delle orecchie fino a quando non vi è nessun residuo sul batuffolo di cotone. Potrebbe essere necessario ripetere questa operazione a seconda di come è sporco l’orecchio del cane. Un metodo alternativo è quello di applicare il pulitore per orecchio, direttamente nel canale uditivo del cane, massaggiare la base dell’orecchio delicatamente per circa 30 secondi per aiutare ad ammorbidire i detriti, poi eliminare i detriti e la soluzione in eccesso con un batuffolo di cotone. Consentire al cane di scuotere la testa per rimuovere tutto il liquido all’interno, asciugare delicatamente il padiglione con un asciugamano. Sono disponibili anche delle gocce anti batteriche che rompono il cerume, terreno fertile per le infezioni. Questi prodotti contengono arnica e oli per diminuire il dolore e il disagio causato dal gonfiore, come la calendula e l’olio essenziale di lavanda per rimuovere gli odori sgradevoli. La maggior parte dei veterinari consiglia di non utilizzare cotone per pulire l’interno del condotto uditivo, poiché questo potrebbe danneggiare i timpani e spingere ulteriori detriti nel condotto uditivo. Mantenere le orecchie del vostro cane pulito è uno dei modi migliori e più semplice per prevenire l’infiammazione e infezione. Si dovrebbero pulire le orecchie del vostro cane settimanalmente. Se si vuole evitare la pulizia delle orecchie del vostro cane più frequentemente di quanto è necessario, dovete essere informati che alcuni cani possono aver bisogno della pulizia delle orecchie da una a tre volte la settimana, soprattutto se nuotano spesso, o hanno le orecchie lunghe o hanno una storia di infezioni ricorrenti dell’orecchio.

cani

1 comment

Leave Comment
  1. Pingback: Come tosare il cane in casa | Guide online

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>