Come mangiare meglio e spendere di meno

L’alimentazione è al centro di moltissimi dibattiti tra i medici e tra gli studiosi perchè l’incidenza di un’alimentazione disordinata e scorretta sulla salute è notevole. È importante condurre uno stile di vita sano che preveda un apporto di calorie consono all’età, al sesso e all’attività di ognuno e fornisca tutti i nutrimenti necessari a mantenere il fisico in salute. È molto più semplice di quanto si creda, bastano solo semplici accorgimenti. Partiamo dalla colazione. Assolutamente da evitare sono le colazioni frettolose magari consumate in piedi al bar, con brioche farcite altamente caloriche o caffè molto zuccherati. È preferibile consumare la colazione a casa, seduti e con calma, magari con una fetta di ciambellone fatto in casa e una tazza di latte caldo. Possiamo anche aggiungere un bel frutto. Non solo risparmierete denaro, ma ci guadagnerete in salute. Non solo, consumare la colazione con calma favorisce anche il riflesso gastrointestinale stimolando la regolarità intestinale. E pensate quanto sia importante educare i bambini a seguire delle abitudini sane ed equilibrate. Per la stessa ragione, invece di comprare loro la merenda per la scuola fuori casa, infilate nel loro zainetto un frutto di stagione, una vasetto di yougurt oppure una fetta di dolce fatto in casa. Ancora una volta avrete fatto bene al risparmio e alla salute.
Il pranzo è il pasto centrale della giornata e anche in questo caso è bene pranzare seduti e con calma. Se avete la fortuna di poter tornare a casa per il pranzo potete preparare per esempio, un piatto di pasta al pomodoro oppure della pasta con dei legumi. In questo ultimo caso si può trattare di un vero e proprio piatto unico dato che la pasta fornisce carboidrati, mentre i legumi forniscono proteine nobili. Sono assolutamente da evitare i cibi già pronti, i sughi in scatola, le verdure surgelate. È sempre preferibile utilizzare cibi freschi e preparare da sè il proprio pranzo. Inutile sottolineare il risparmio; i cibi pronti oltre a essere poco salutari sono anche molto costosi.
Se non avete la possibilità di tornare a casa per il pranzo, è consigliabile portare sempre con voi una porzione di frutta o verdura, ad esempio un’insalata scondita oppure una mela o una banana. In questo modo, anche se cederete alla tentazione di comprare un panino già pronto o una pizzetta, almeno avrete la vostra razione di vitamine e sali minerali a portata di mano. In ogni caso, invece di acquistare panini molto costosi fuori casa, è meglio preparare a casa un semplice tramezzino o un panino con del salume magro (bresaola o prosciutto crudo)oppure con del pomodoro o della mozzarella. Come vedete bene, non è vero che per alimentarsi correttamente è necessario spendere molto. Spesso la chiave delle nostre cattive abitudini si trova proprio nel cedere alla tentazione del cibo già pronto illudendoci di risparmiare tempo e denaro. È vero, forse ci guadagnamo in tempo ma non in denaro e in salute. Preparare cibi da soli, con prodotti freschi fa risparmaiare molto denaro e ci abitua ad alimentarci bene.

mangiare meglio

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>