Come limitare l’uso dello smartphone con iDon’t

Gli smartphone stanno generando una vera e propria dipendenza nei loro possessori tanto che molti dormono col proprio device accanto e quasi tutti utilizzano lo smartphone anche mentre sono assieme a persone reali.
Anche voi siete tra costoro? In questa guida vedremo se siamo affetti dalla “mobile addiction” e come porvi rimedio.

 

Istruzioni

  1. Preleviamo ed installiamo l'app per Android nota come "iDon't" (http://www.idont.it/).

  2. Al seguito dell'avvio ci verranno sottoposte 10 domande alle quali dovremo rispondere sinceramente e d'istinto.

  3. Verrà stilato un responso di dipendenza (o meno) e consigliato un uso massimo dello smartphone superato il quale il nostro device funzionerà solo come telefono.

  4. Volendo, nel profilo, è possibile variare il limite massimo di ore per utilizzare le funzionalità "smart" del telefono.

  5. Nella scheda "Le mie app", infine, potremo vedere il tempo medio di uso delle varie app e quali siano ad alto utilizzo: visionato questi dati, possiamo mettere in blacklist le app più esigenti in termini di tempo e lasciare sbloccate le altre per una migliore gestione del tempo.

  6. A questo punto, non barate! Rispettate le restrizioni di iDon't e fate (anche) altro!

idont

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>