Come liberarsi dai punti neri: tutti i rimedi naturali

I punti neri, causati dalla reazione delle cellule morte e del sebo con l’ossigeno, sono uno degli inestetismi più comuni contro cui fortunatamente esistono diverse soluzioni. La seguente guida illustrerà come liberarsi dei punti neri in modo facile e veloce

 

 

Istruzioni

  1. Prima di tutto va sottolineato che, al contrario di quanto credono in molti, i detergenti per il viso hanno spesso l'effetto opposto a quello desiderato. Pur idratando la pelle, infatti, stimolano la produzione di sebo che, andando ad accumularsi nei pori, aumenterà i punti neri invece di diminuirli. Per questa ragione è consigliabile optare per i rimedi naturali.

  2. La maschera d'argilla è uno dei metodi più efficaci in circolazione sia per eliminare i punti neri che per prevenirli. Bisognerà mescolare due cucchiai di argilla con l'acqua calda e poche gocce di limone. Occorrerà quindi distribuire l'argilla sul viso, con un massaggio circolare delle mani che favorirà l'ossigenazione della cute. Dopo aver lasciato la maschera agire per dieci o quindici minuti, si potrà procedere alla rimozione.

  3. Se l'argilla non è facilmente reperibile, un sostituto altrettanto efficace è rappresentato dal bicarbonato di sodio. Bisognerà mescolare un cucchiaino di bicarbonato in un bicchiere d'acqua assieme ad alcune gocce di limone che dilateranno i pori, facilitando la rimozione dei punti neri. Dopodiché bisognerà tamponare il viso con la soluzione ottenuta e lasciare agire per dieci minuti, prima di procedere col risciacquo.

  4. Una soluzione fai da te, usata fin dai tempi antichi, è quella di mischiare due cucchiaini di bicarbonato in una pendola di acqua bollente. A questo punto bisognerà avvicinare il viso ai vapori, facendo molta attenzione a non scottarsi. Dopo aver esposto la pelle a questo trattamento per un quanto d'ora circa, si potrà risciacquare il volto con abbondante acqua tiepida. La pelle risulterà più liscia e morbida.

  5. Mescolando assieme un cucchiaio di miele con uno di cannella, si ottiene una soluzione con proprietà antibatteriche che può essere utilizzata per combattere l'insorgenza dei punti neri. Il miscuglio, dopo essere stato applicato sul volto, va coperto con una garza per circa cinque minuti, prima essere rimosso.

  6. Un diffuso scrub per il viso, ottimo contro i punti neri, è quello composto dall'olio di jojoba. Bisognerà mischiare un cucchiaio di olio di jojoba con uno di zucchero di canna, distribuendo poi il composto con una spugnetta nelle parti più esposte del viso e nelle zone interessate dai punti neri. Usato due volte a settimana, questo metodo elimina i punti neri in profondità, tonificando inoltre la pelle grazie alle proprietà nutrizionali presenti nell'olio vegetale.

donna-elimina-i-punti-neri

1 comment

Leave Comment
  1. Pingback: Come eliminare i brufoli sulla schiena | Guide online

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>