Come lavorare con Codacons

Innanzitutto occorre sapere cosa è Codacons. E’ un’associazione di consumatori che ha varie sedi in tutta Italia. Il primo requisito da soddisfare è avere un’età compresa fra i 18 e i 28 anni, in quanto si tratta di servizio civile. Il secondo invece è quello di essere un cittadino italiano. Ovviamente fare questa domanda non costa affatto nulla, d’altronde è come fare una qualsiasi altra richiesta di lavoro e questo è già tanto.
A questo punto bisogna andare sul sito ufficiale del Codacons ed inviare un curriculum vitae all’email indicata. Prima di farlo però occorre verificare il numero di posti vacanti per ogni sede. Lo svantaggio infatti è costituito dal fatto che di solito, per tali esperienze, sono molte le persone a fare domanda e non si ha la certezza assoluta di essere presi a lavorare. Inoltre, se non si risiede nella città in cui sono disponibili i posti, è sconsigliabile, perché se si viene da lontano, occorre stabilirsi qua e, visto che gli affitti sono molto alti nelle città, è sconsigliabile. Io volevo provarci a fare domanda, ma poi ho dovuto rinunciare proprio per questo motivo. Infatti nella mia città è difficile che escano dei bandi per i posti disponibili.
Per chi risiede nella città per cui è uscito il bando, invece è un’esperienza unica, che permette di guadagnare 433 euro mensili al netto delle ritenute. Un modo quindi per essere un pochino più indipendenti dalla famiglia. Si è anche al servizio del cittadino, visto che le associazioni dei consumatori hanno l’obiettivo di tutelarlo dagli aumenti dei prezzi per quanto riguarda sia i generali alimentari che altri beni. Occorre ricordare che il servizio civile dura un anno, ma comunque questa esperienza è utile, perché si può poi riportare nel proprio curriculum vitae e servirà per trovare nuovi lavori comunque corrispondenti alle proprie aspirazioni.
La domanda va inoltrata entro la data di scadenza del bando, altrimenti viene automaticamente esclusa; oltre che per invio di curriculum vitae per email, è possibile farla direttamente presso le sedi indicate sul sito internet. Una volta fatta, occorre aspettare l’esito della stessa. Se è positivo, consiglio dunque di iniziare l’esperienza, fin dal primo giorno indicato. Come in qualunque altro lavoro, raccomando di essere puntuali negli orari e, soprattutto diligenti. Cerca di essere cordiale sia con i datori di lavoro sia con i colleghi e assumi questi atteggiamenti anche con i cittadini che vengono nella sede a chiederti qualunque tipo di consulenza. Facendo così, contribuirai a mantenere il buon nome di Codacons, da sempre una delle associazioni di consumatori più importanti in tutta Italia.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>