Come lavorare alle Poste Italiane

Dopo la crisi economica mondiale che negli ultimi anni ha colpito anche il nostro paese, sempre più italiani desiderano il posto fisso, possibilmente statale.
Tra gli impieghi più ambiti, spicca sicuramente quello alla Posta.
“Poste Italiane” è il primo operatore per i servizi postali in Italia, ovviamente presente in tutte le regioni dello stivale, con una rete di oltre 14.000 uffici e più di 200 centri di smistamento pacchi e corrispondenza.
Per lavorare alle Poste, ovviamente bisogna presentare domanda di assunzione, prima di farlo bisogna capire bene a quale modalità d’ingresso lavorativo bisogna puntare.
Sono tre le possibilità:
– ingresso lavorativo alle Poste Italiane a tempo indeterminato.
– ingresso lavorativo alle Poste Italiane a tempo determinato.
– ingresso lavorativo alle Poste Italiane con contratto atipico.
Per quest’ultima tipologia di impiego, è necessario semplicemente rivolgersi alle Agenzie di Lavoro Interinale presenti nella vostra città o comunque nel territorio.
Le altre due categorie, prevedono comunque una candidatura tramite invio di Curriculum Vitae.
Nell’inviare il nostro CV, dovremmo anche specificare il tipo di interesse lavorativo che abbiamo (ufficio, portalettere, ruolo legale etc…), inserire i nostri dati anagrafici, il tipo di patente di guida che possediamo, titoli di studio ed ovviamente i nostri recapiti.
Esistono due modi diversi per presentare alle Poste Italiane la nostra candidatura per il posto lavorativo:
– online
– tramite posta tradizionale
Nel primo caso, la persona interessata dovrà accedere al sito web delle poste italiane e cercare la sezione “lavora con noi” (http://www.poste.it/azienda/chisiamo/lavoraconnoi.shtml), cliccare sul link chiamato “inserisci il curriculum” e compilare l’apposito modulo online.
Per la candidatura a tempo indeterminato tramite posta ordinaria invece, questo è l’indirizzo al quale bisogna inviare il Curriculum:
Poste Italiane
Human Resources and Organization
Viale Europa 175
00144 Roma.
Un discorso differente va fatto invece per le richieste di assunzione a tempo determinato.
In questi casi, il CV deve essere inviato ai responsabili della propria regione; a seguire gli indirizzi.
Per lavorare in Lombardia l’indirizzo di candidatura è:
POSTE ITALIANE SPA
Responsabile HRO LOMBARDIA
Via Orefici, 15
20144 MILANO.
Per lavorare in Piemonte, Valle D’Aosta e Liguria:
POSTE ITALIANE SPA
Responsabile HRO NORD-OVEST
Via Alfieri, 10
10121 TORINO.
Per lavorare in Toscana e Umbria:
POSTE ITALIANE SPA
Responsabile HRO CENTRO 1
Via Pellicceria, 3
50123 FIRENZE.
Per lavorare in Veneto, Trentino Alto Adige e Friuli Venezia Giulia:
POSTE ITALIANE SPA
Responsabile HRO NORD-EST
Via Torino, 88
30172 MESTRE.
Per lavorare in Emilia Romagna e Marche:
POSTE ITALIANE SPA
Responsabile HRO CENTRO NORD
Via Zanardi, 28
40131 BOLOGNA.
Per lavorare nel Lazio, in Sardegna e in Abruzzo:
POSTE ITALIANE SPA
Responsabile HRO CENTRO
P.zza Dante, 25
00185 ROMA.
Per lavorare in Puglia, Molise e Basilicata:
POSTE ITALIANE SPA
Responsabile HRO SUD 1
Via Amendola, 116
70126 BARI.
Per lavorare in Campania e Calabria:
POSTE ITALIANE S.P.A
Responsabile HRO SUD
P.zza Matteotti, 2
80133 NAPOLI.
In fine per lavorare in Sicilia:
POSTE ITALIANE SPA
Responsabile HRO SUD 2
Via A. De Gasperi, 103
901460 PALERMO.

poste

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>