Come dare la forma giusta alle sopracciglia?

Per definire l’armonia del viso, la cura delle sopracciglia risulta molto importante. Esse devono infatti adattarsi alla forma del volto, valorizzandone i tratti positivi e al contempo minimizzando quelli meno armoniosi.

Nel loro complesso, le sopracciglia devono risultare naturali ma incisive, per definire lo sguardo e allo stesso tempo metterne in risalto la profondità. A seconda dei lineamenti del volto si deve quindi agire di conseguenza, per ottenere un risultato speciale.

– Se il viso risulta regolare nei tratti, senza problemi di sorta, l’operazione da effettuare si basa su un semplice sfoltimento, da realizzare con l’apposita pinzetta. E’ importante togliere le ciglia che crescono in modo disordinato, soprattutto nella parte esterna e nel mezzo della fronte, per un aspetto curato e ordinato.

– Se si possiede un viso dalla fronte corta, l’operazione da effettuare è quella di allungare più possibile la coda delle sopracciglia verso l’esterno, assottigliandole e sfoltendole in tutta la loro superficie. Così operando, lo spazio della fronte risulta più grande, e in proporzione l’area degli occhi aumenta.

– Se al contrario la fronte si presenta molto spaziosa, le sopracciglia non si devono particolarmente sfoltire, basta allungarne la coda in modo armonioso, per aprire lo sguardo mantenendo la giusta proporzione.

– Modellare le sopracciglia nel modo giusto, risulta fondamentale per chi presenta un viso piccolo e corto. In questo caso, per donare armonia all’insieme, si deve creare il punto di altezza nell’esatto centro dell’arcata. Le sopracciglia vanno così sfoltite, cercando di disegnare una sorta di ala di gabbiano.

– Al contrario, per chi presenta un viso lungo, quest’ultima soluzione non è consigliabile, in quanto i tratti nel loro complesso tendono a diventare troppo austeri. La scelta più corretta risiede nel cercare di sfumare le ciglia verso l’esterno, mirando a creare il punto di altezza il più laterale possibile.

– Qualora infine si desideri dare tono ad un viso dai tratti cadenti, l’ideale è creare un punto di partenza il più basso possibile e cercare di sfumare in altezza l’arcata, per alzare nel complesso i lineamenti verso l’alto.

Qualsiasi sia la forma delle sopracciglia, curarle con metodo e precisione aiuta a donare ordine al complesso del viso e a valorizzare la forma degli occhi. Nello specifico, l’arcata può essere valorizzata pettinandola delicatamente con l’apposito strumento durante ogni sessione di make up e, qualora si desideri marcarne i tratti, da un disegno con le apposite matite scelte in tinta. Esso va effettuato con cura, senza uscire dalla superficie dell’arcata e cercando di definirne i tratti in modo naturale, per un risultato morbido, ma dall’effetto incisivo.

forma-sopracciglia

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>