Come iscriversi al Registro pubblico delle Opposizioni

A tutti sarà capitato di ricevere telefonate, poco gradite, da parte di call center, operatori telefonici, promoter e molto altro. In casi del genere a nulla vale protestare o chiedere di essere rimossi dai loro elenchi.
In questa guida, quindi, vedremo come non farsi più disturbare dalla pubblicità che viaggia…sul doppino telefonico!

 

Istruzioni

  1. Rechiamoci, su internet, nel "Registro pubblico delle Opposizioni": qui potremo iscrivere il nostro numero di telefono in un elenco delle numerazioni che non possono essere contattate dagli operatori di telemarketing.

  2. Vi sono 5 modalità di contatto (http://goo.gl/NJCkLY): alcune di esse (web, fax, mail, raccomandata) consentono di scaricare e compilare il modulo che, poi, andrà re-inviato ad uno dei seguenti recapiti (senza virgolette).

  3. Raccomandata: "Gestore registro pubblico delle opposizioni - abbonati Ufficio Roma Nomentano Casella postale 7211,

  4. 00162 Roma Rm"

  5. Fax: "06.5424822"

  6. Mail:"abbonati.rpo@fub.it"

  7. La modalità telefono, invece, permette di chiamare un numero verde (800.265.265) al quale andranno comunicati i seguenti dati: Nome e cognome, Data e luogo di nascita, Codice fiscale, Email (facoltativa).

  8. E, ovviamente, anche possibile cambiare la propria registrazione (se si cambia numero) o cancellarla ma, in questo caso, occorre conservare il codice utenza ricevuto al momento della registrazione.

  9. Infine, qualora riceviate ancora e comunque delle telefonate pubblicitarie, segnalate il numero ed il mittente della chiamata al "Garante della privacy" (garante@garanteprivacy.it): dopo opportune verifiche il call center molestatore verrà multato ed invitato a desistere dal proseguire.

registro-pubbliche-opposizioni

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>