Come iscriversi ad Altroconsumo

Il sito ” altroconsumo” è il sito dell’ associazione dei consumatori allo stesso modo denominata che ha come scopo quello di informare e tutelare i consumatori, ma offre anche assistenza fiscale e legale per ciò che concerne comunque diritti dei consumatori. Accedendo al sito ufficiale si possono ottenere tante informazioni su moltissimi argomenti di interesse dei consumatori, però se si vuole avere accesso a servizi maggiori e avere un aggiornamento costante tramite il proprio indirizzo di posta elettronica, occorre anche iscriversi al sito.
Vi sono due modalità di iscrizione a seconda del fatto che si è o meno soci di altroconsumo.
Vediamo come fare nel dettaglio. Una volta che ci si è collegati al sito altrosonsumo, in alto è presente il menù di navigazione che in realtà ha lo svantaggio di essere poco visibile, le scritte sono abbastanza piccole ( fatto svantaggioso soprattutto per gli anziani), in questo menù si trova la voce ” iscriversi”, cliccando sulla stessa si aprono due possibilità, iscriversi come socio oppure iscrizione come visitatore.
Nel primo caso si deve inserire il numero di identificazione socio che si trova che sulle riviste che periodicamente vengono inviate, in questo caso on line si possono ricevere anche consulenze. Oltre a inserire il proprio numero socio, occorre inserire negli appositi spazi il cognome, lo ” user” ovvero un nome identificativo che deve essere usato per entrare nel sito e deve essere digitata la password, questa deve poi essere nuovamente digitata per la conferma. L’ ultimo passo è inserire il proprio indirizzo e-mail, tramite esso, infatti, si riceveranno le ultime notizie e le varie comunicazioni dal sito.
Basta infine scegliere se dare il consenso al trattamento dei dati personali e la registrazione è completa.
Per registrarsi come visitatore, la procedura è simile, ma più snella, basta semplicemente inserire user, password, conferma della password, indirizzo e-mail e manifestare il consenso al trattamento dei dati personali.
Per potersi registrare come soci occorre però essere soci e ciò ha lo svantaggio di richiedere il pagamento di abbonamenti, ci sono varie formule, la più economica prevede il pagamento di 80 euro annuali, i versamenti possono però essere effettuati in comode rate e questo di sicuro agevola il pagamento. Questa associazione permette però di avere degli sconti notevoli su molti prodotti tra cui anche i carburanti, oltre alla possibilità di avere, come già detto, delle consulenze in varie materie e ricevere comodamente a casa delle riviste che informano su varie tematiche. Per quanto mi riguarda ho preferito questa formula perchè mi permette anche di partecipare a delle class action che hanno come scopo quello di promuovere delle azioni legali collettive nei confronti di fornitori di servizi o società che in qualche modo ledono il diritto dei consumatori. Importante in questo periodo è la class action promossa nei confronti della rai. Consiglio questo tipo di partecipazione e quindi di iscrizione al sito, infatti ho notato che questa è la formula che offre maggiori tutele e permette degli sconti che poi riescono ad ammortizzare il costo dell’abbonamento.

altroconsumo

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>