Come installare un televisore a schermo piatto sul muro

Come installare un televisore a schermo piatto sul muro?
Esistono vari modi e varie situazioni e pertanto in questa guida affronteremmo la situazioni tipica di un scenario per il montaggio di un televisore a schermo piatto sul muro.
Per prima cosa dobbiamo aprire il libretto delle istruzioni del costruttore del tv acquistato e che vogliamo attaccare al muro.
Dentro il libretto delle istruzioni troveremmo delle misure su quale staffa usare per il montaggio.
Se non troviamo i dati richiesti misureremmo la distanza dei fori dietro al televisore a schermo piatto.
Dietro ci sono più fori ma non ci si può sbagliare poiché sono evidenti.
Una volta trovata la distanza compreremmo la staffa per attaccare il televisore.
Non dimenticate che di staffe in commercio se ne trovano tantissime però bisogna considerare alcuni elementi che sono:
il peso del televisore
l’angolazione che si vuole
e anche la distanza che si vuole ottenere in caso di spostamento in avanti del televisore.
Una volta capito questi 3 aspetti bisogna capire su quale muro si vuole installare il televisore.
Non tutti i muri sono uguali e non tutti i muri sono idonei ad ospitare il peso di un televisore.
Per esempio se abbiamo un muro di forati dovremmo usare dei tasselli adatti per il forato, mentre se abbiamo un muro pieno useremmo un tassello diverso e così via.
È utile scegliere una staffa regolabile poiché si ha una buona visione del televisore anche da angolazioni non congeniali.
In base alla scelta della staffa il prezzo può variare, l’importante che montiamo una staffa che ci dia la possibilità di una visione ottimale.
Poi una volta capito su quale muro installare il televisore e una volta trovato il tassello giusto per il nostro muro dobbiamo attrezzarci di un livello, di un trapano, una matita e di un buon cacciavite e un metro.
Cerchiamo di valutare l’altezza giusta in cui vogliamo il tv piatto magari facendo delle prove con una seconda persona che guida la giusta altezza.
Poi prendete la staffa è la posizionate nel muro all’altezza che abbiamo valutato prima.
Posizionate il livello sopra la staffa e con la matita fate un segno nella corrispondenza dei fori della staffa.
Una volta segnati i punti da forare con un trapano si procederà nel fare i fori.
Una volta fatti i fori si monterà la staffa con i tasselli idonei per il muro.
Poi posizionate il televisore con lo schermo verso il basso e montate dietro la staffa che poi andrà ad aggiungersi con il resto della staffa che avete montato al muro.
Una volta montate le due parti mettetevi comodi e regolate l’angolazione dello schermo.
Ricordatevi che le caratteristiche tecniche della staffa dipendono solo ed esclusivamente dal modello del vostro televisore.
Stesso identico discorso per il dettagli del prodotto e il prezzo.
Gli svantaggi possono nascere nel momento della posizione della staffa, una scorretta posizione può creare problemi nella visione e nell’estetica della tv.
Mentre i vantaggi di una corretta posizione del televisore a parete sono una migliore visione del televisore e un risparmi nel comprare mobili per posizionare il televisore.
Buona visione a tutti.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>